CHIUDI
CHIUDI

15.03.2019

Protezione civile veneta in azione per due giorni

La presentazione dell’evento regionale in municipio. ZONIN
La presentazione dell’evento regionale in municipio. ZONIN

Domani e domenica i capannoni già allestiti al Circolo per la fiera Campionaria e gli ampi spazi esterni del parco saranno a disposizione dei gruppi di volontari che parteciperanno alla prima edizione del “Meeting di Protezione civile Città di Lonigo”. La manifestazione è stata presentata con una conferenza stampa convocata in municipio dal sindaco Luca Restello, nel corso della quale sono intervenuti l’assessore Flavio Mirandola, il funzionario comunale Graziano Salvadore, il rappresentante del Centro servizi per il volontariato (Csv) Gianfranco Cappozzo e alcuni volontari del gruppo di pc di Lonigo. «Questa nuova edizione – ha annunciato il sindaco Restello – riapre un discorso interrotto nove anni fa quando il Meeting fu spostato da Lonigo su iniziativa della Regione, che volle far diventare itinerante la manifestazione. Quell’esperimento è ben presto fallito e il patrimonio di esperienza che si era formato nel corso di una decina d’anni è andato disperso. Ora ripartiamo, convinti di poter lentamente recuperare il tempo perduto». Sono una cinquantina i gruppi di protezione civile attesi a Lonigo per il fine settimana, provenienti dalle provincie venete di Vicenza, Venezia, Verona, Treviso e Rovigo, per un totale di 350 persone che verranno coinvolte nei vari campi di intervento. Ospiti particolarmente graditi, saranno i componenti delle delegazioni di Roma e di Prato. L’inaugurazione ufficiale è in programma al parco Ippodromo alle 11,30 di domani. L’intera giornata sarà dedicata alle attività di formazione condotte dagli esperti del Csv con una ventina di corsi di aggiornamento. Ci sarà spazio per un incontro con i ragazzi delle scuole per delle dimostrazioni pratiche di sicurezza stradale. Durante il pomeriggio si esibiranno i volontari delle unità cinofile e gli esperti del “salvamento acquatico”. Nella mattinata di domenica si svolgerà una sfilata dei mezzi di pronto intervento per le vie della città. Il pomeriggio sarà dedicato allo svolgimento una maxi esercitazione di emergenza sanitaria, diretta dal dottor Federico Politi, il coordinatore del Suem 118 per la provincia di Vicenza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1