CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.04.2018

L’osservatorio trasloca Pronta la nuova sede

Dopo sei anni di attività su una proprietà privata in località Sopra l’Acqua l’ osservatorio astronomico “Alcor e Mizar” dell’omonima associazione traslocherà entro l’estate sul più centrale ed accogliente parco di pianura utilizzando la struttura in legno su binari collocata su una platea in calcestruzzo realizzata dal Comune. La convenzione per l’utilizzo decennale dell’immobile è stata siglata recentemente in Municipio tra il sindaco Roberto Andriolo e il presidente e fondatore con un amico dell’osservatorio Roberto Andretto. «L’osservatorio costituisce un “unicum” nel suo genere che grazie alla grande passione dell’astrofilo Roberto Andretto conosciuto ed apprezzato in tutta l’Area Berica, avvicinerà molte persone all’osservazione delle stelle promuovendo iniziative socio-culturali e ricreative a servizio della comunità valorizzando il parco frequentato di giorno da tante famiglie», commenta il sindaco Roberto Andriolo. Ben soddisfatto Roberto Andretto che annuncia l’apertura una volta al mese dell’osservatorio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1