CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.03.2017

Finisce nel canale
dopo lo schianto
Muore trentenne

VILLAGA. Lo schianto, una delle due auto coinvolte che finisce nel canale e il silenzio della sera che qualche minuto dopo viene squarciato dalle sirene dei mezzi dei soccorritori. Mattia Sartori, 30 anni, operaio, ha perso la vita attorno alle 21 di ieri in un tragico incidente avvenuto sulla provinciale Berica Euganea nel territorio di Villaga, il Comune dove abitava. All’arrivo del personale del Suem per il giovane non c’era più nulla da fare. L’automobilista che guidava l’altra vettura è stata invece trasportata in ambulanza al pronto soccorso con un codice di bassa gravità.

La dinamica della tragedia è ancora all’esame dei carabinieri della compagnia cittadina, che hanno lavorato per gran parte della notte. Sartori era al volante di una Fiat Punto, mentre la donna conduceva una Fiat Panda che proveniva da Villaga. Secondo la prima ricostruzione, le due vetture si sono scontrate frontalmente in un tratto rettilineo preceduto da una semicurva e la collisione ha catapultato quella della vittima nel canale che corre lungo la provinciale.

L’allarme ai soccorritori e alle forze dell’ordine è scattato immediatamente. In una manciata di minuti a Villaga si sono precipitate l’automedica e le ambulanze del Suem, una squadra dei vigili del fuoco e le “gazzelle” dei carabinieri delle stazioni di Brendola, Sossano e Vicenza.

I pompieri hanno raggiunto la Punto nel canale con poca acqua ed estratto il corpo senza vita di Sartori, che era rimasto incastrato nell’abitacolo dell’utilitaria ridotta a un ammasso contorto di lamiere. Dopodiché, il medico ha dichiarato il decesso.

L’altra conducente è stata soccorsa sul posto: le sue condizioni non sono gravi, ma è stata comunque portata in ospedale per essere sottoposta ad alcuni accertamenti.

Felice Busato
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok