CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

23.07.2017

Il Comune cerca fondi
per sistemare il ponte

La protezione collocata momentaneamente sul ponte. GARON
La protezione collocata momentaneamente sul ponte. GARON

Ha bisogno di interventi urgenti il ponte sullo Scolo Siron in via Mezzana a Barbarano Vicentino. La struttura recentemente è stata messa in sicurezza, abilitata al solo passaggio dei residenti e del traffico leggero. I tecnici hanno infatti rilevato un cedimento parziale di una porzione laterale della volta in mattoni pieni che costituisce la struttura portante.

Un tempo la via Mezzana rappresentava una rilevante arteria di collegamento tra le varie località della zona, oggi è una borgata agricola, una strada secondaria interessata al traffico locale trovandosi in zona di campagna con insediamenti e aziende a carattere rurale. Il ponte risale probabilmente alla fine dell’Ottocento, costruito per le esigenze dell’epoca e che oggi non è in grado di sostenere i trattori e gli autoarticolati diretti alle aziende agricole. Infatti il danneggiamento è stato provocato dal passaggio di un mezzo pesante che ha urtato il cordolo laterale in pietra e causato, come detto, il cedimento parziale della volta in mattoni.

L’intervento, come ha precisato l’architetto Roberto Festa nella sua relazione e nel progetto di recupero, prevede la ricostruzione della volta portante in muratura dove ha subito cedimenti, il rinforzo nel resto dell’impianto, la realizzazione di una struttura integrativa, la ricostruzione del cassonetto stradale, della pavimentazione e dei parapetti con barriere di protezione. Lavori che saranno preceduti da necessari studi idro-geologici.

«Il cantiere – spiega il sindaco Cristiano Pretto – partirà entro la fine dell’estate, prima della brutta stagione dobbiamo rimettere a posto la struttura. È un lavoro urgente e necessario per il quale stiamo cercando nelle variazioni di bilancio di recuperare i soldi per l’intervento».

Per il paese si tratta del mantenimento e del recupero di un manufatto importante che appartiene alla storia della comunità e che per molti è motivo di orgoglio. Da quanto è dato sapere, la realizzazione del progetto occuperà almeno i mesi autunnali, per impedire che pioggia e ghiaccio possano rallentare i lavori o peggiorare la situazione.

Emilio Garon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok