CHIUDI
CHIUDI

11.02.2019

In un corso per studenti svelati i segreti della musica

Con lo spettacolo “L’opera delle filastrocche”, al teatro del centro parrocchiale di Bosco di Nanto, si è chiuso il modulo formativo “V’Incanto”, inserito in un progetto musicale più ampio, sostenuto dai fondi strutturali europei. Il modulo si proponeva di sviluppare due ambiti di competenze: quelle cognitive e operative della musica, per fare emergere le potenzialità espressive e creative dei ragazzi; quelle sociali e relazionali per sviluppare condivisione di valori comuni per realizzare un comune progetto. Hanno partecipato una trentina di alunni delle scuole elementari e delle prime medie dell’Istituto comprensivo Bizio di Longare che comprende i plessi delle medie di Longare e Villaganzerla e le elementari di Longare, Costozza, Lumignano, Villaganzerla e Nanto. Un corso di 30 ore che è di recente arrivato a conclusione con lo spettacolo finale: una rappresentazione musicale e teatrale, invenzione per voci, coro e strumenti, su testi di Gianni Rodari, musiche di Virgilio Savona e indicazioni sceniche di Emanuele Luzzati curata dagli insegnanti Luca Boaria e Silvia Farineo Rossato. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1