L'Ulss mette in rete i referti di visite ed esami clinici

SANITÀ. Presentato il nuovo servizio online attivo già da un mese
13/07/2011
Zoom Foto
La presentazione del progetto che mette in rete i referti medici

Niente più code agli sportelli, né attese in farmacia. Sono sufficienti pochi secondi per avere in mano gli esiti degli esami di laboratorio, in qualsiasi parte del mondo ci si trovi. L'Ulss 3, dal 15 giugno scorso, dà all'utente una nuova possibilità per ritirare i referti degli esami clinici. Si tratta della modalità "online", frequentata ad un mese dall'attivazione già da un centinaio di utenti al giorno. Un servizio che per ora si pone come alternativa alla modalità tradizionale (il ritiro presso gli sportelli al piano terra del San Bassiano) e a quella nelle farmacie (preferita dal 70 per cento delle persone) ma che promette di diventare in breve destinataria della maggioranza delle richieste.
Sono 260 mila i referti prodotti dai laboratori della struttura sanitaria di via dei Lotti in un anno, di cui 180 mila si riferiscono a pazienti non ricoverati. Secondo le stime di Arsenàl (Consorzio che riunisce le 23 aziende sanitarie del Veneto) dovrebbe comportare per la Regione un risparmio di 7 milioni 790 mila euro nei prossimi 4 anni, grazie al minor carico sull'organizzazione aziendale. Per i cittadini dell'Ulss 3, invece, si stima un risparmio in termini di tempo e denaro (spostamenti, ore perse, permessi) quantificabile in 3 milioni 100 mila euro l'anno, vale a dire una media 17 euro a testa.
Per accedere al servizio è semplice è sufficiente collegarsi al sito dell'azienda sanitaria, scegliere il pulsante "Referti online" sulla destra dello schermo ed inserire i codici di accesso ricevuti in fase di accettazione del prelievo. Il servizio, che rientra nel progetto "Veneto Escape", promosso dalla Regione e dal Ministero per la Pubblica amministrazione e l'innovazione. sarà accessibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in forma totalmente gratuita, insieme ad una serie di altre utilità disponibili dalla nuova piattaforma online dell'Ulss.
Il sito, completamente rinnovato, dà tra le altre cose la possibilità di verificare in tempo reale il primo posto disponibile per alcune delle prestazioni maggiormente richieste (visite ginecologiche, ortopediche e cardiologiche tra le altre) oppure cancellare una prenotazione già fatta. CH.B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA