Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 dicembre 2018

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

27.10.2017

«Referendum, mona
chi ha votato»
Denunciato Toscani

Oliviero Toscani
Oliviero Toscani

VENEZIA. Due consiglieri regionali della Lista Zaia, Stefano Valdegamberi e Luciano Sandonà, hanno annunciato la presentazione di una denuncia contro Oliviero Toscani. Nell’esposto alla Procura della Repubblica di Verona, i due consiglieri veneti affermano che «i ripetuti insulti e le offese del signor Oliviero Toscani ai veneti, ritenuti un popolo di ubriaconi per genetica ereditaria e, pochi giorni fa, definiti dei "mona", cioè degli stupidi, dei minorati mentali, e dei provinciali dediti a pratiche sessuali incestuose, rappresentano una chiara manifestazione di discriminazione razziale nei confronti di un popolo sulla base all’appartenenza etnica e territoriale».

 

Secondo i consiglieri «doppiamente discriminati sarebbero i contadini di questo popolo, accusati di essere incapaci di parlare in italiano e quindi, secondo lui, privi di intelligenza e del lume della ragione nel manifestare il loro voto». «Il fatto - prosegue i due consiglieri - è ancor più grave perché predette affermazioni sono state diffuse sui media locali e nazionali, incitando e rafforzando una errata opinione razzista e discriminatoria nei confronti del popolo veneto proprio nel momento in cui questo popolo, in modo civile e democratico, ha partecipato al referendum consultivo che ha chiesto una maggiore autonomia regionale, nel rispetto dei dettami della Costituzione Italiana».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1