Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
26 marzo 2017

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

18.03.2017 Tags: CHIETI , Pugile donna è in prognosi riservata , Mestre , Veneto , Francesca Moro , Boxe

Pugile veneta
di 26 anni in coma
dopo un incontro

Francesca Moro, 26 anni (foto Facebook)
Francesca Moro, 26 anni (foto Facebook)

CHIETI. Sono definite «critiche», dai medici dell’ospedale di Pescara, le condizioni di Francesca Moro, 26 anni, la pugilatrice originaria di Padova e residente a Mestre in coma da ieri dopo essersi sentita male al termine di un match di semifinale, a Chieti, nell’ambito del torneo femminile Junior/Youth e Torneo Femminile Elite 2 di boxe. Nelle prossime ora sarà sottoposta a tac di controllo.

La giovane, arrivata in ospedale con un ematoma sottodurale acuto, nella notte è stata sottoposta a intervento chirurgico in Neurochirurgia e ora è ricoverata in Rianimazione. La prognosi resta riservata. I medici del reparto diretto da Tullio Spina la stanno tenendo sotto costante monitoraggio. La 26enne è intubata e respira con ventilazione meccanica. È sedata e lo resterà almeno fino a lunedì. Determinante, per poter capire come la giovane atleta stia rispondendo alle cure, l’evoluzione del quadro clinico nelle prossime ore.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1