Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 dicembre 2018

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

27.04.2010

Bus, il ticket unico veneto passa l'esame


 Tessere magnetiche per bus
Tessere magnetiche per bus

Il sistema veneto di "biglietta- zione unica" ha superato la prova tecnica di "interoperabi- lità": ha dimostrato di essere capace di funzionare, facen- dole interagire e dialogare tra loro, con tre forme diverse di bigliettazione elettronica realizzate da differenti gestori, cioè quelli delle società del trasporto pubblico di Actv-Venezia, Avt-Verona e Atvo-Veneto est. Per la prima volta in Italia insomma c'è la possibilità di un sistema che legga diverse tessere locali e permetta carica, ricarica, validazione, e in futuro anche un sistema di tariffe comuni con spartizione dei rispettivi incassi. L'ha annucniato ieri l'assessore veneto alla mobilità Renato Chisso: «Significa che la bigliettazione unica non è più un obiettivo teorico e sperimentale ma una possibilità pratica che potrà ampliarsi a tutto il trasporto pubblico locale, sia su gomma sia su ferro, e ad altri tipi di servizi pubblici». La cosa più importante poi è che le varie tessere locali potranno essere utilizzate anche per il Sfmr-Sistema ferroviario metropolitano regionale, basato su treni cadenzati garantiti dalla progressiva entrata in vigore di nuovi convogli completi, dove i collegamenti principali saranno costituti dal treno ma spetterà ai bus collegare il territorio alle stazioni Sfmr. La dimostrazione tecnica di interoperabilità è stata svolta dalla Regione, a Venezia nella sede dell'Actv (che così otterrà 1,8 milioni dalla Reguione, pari al 30% della spesa), presente la Commissione tecnica della Regione.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1