Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 ottobre 2018

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

20.02.2010

Anche D'Agrò lo lascia E si schiera con Pionati


 Luigi D'Agrò, addio amaro all'Udc
Luigi D'Agrò, addio amaro all'Udc

Luigi D'Agrò, ex parlamentare bassanese, ha deciso di abbandonare l'Udc in vista delle prossime regionali. Ora collabora con il neonato gruppo "Alleanza di Centro e DC", che fa capo all'onorevole campano Francesco Pionati e che nel Vicentino ha come capofila Fulgenzio Bontorin. «Non ci presenteremo alle regionali - ha spiegato D'Agrò - con un nostro candidato ma appoggeremo Luca Zaia»
Perché è uscito dall'Udc? «È più esatto affermare che ad uscire dall'orbita è stato l'Udc, in particolare a Vicenza, con i candidati che hanno preparato la lista ponendo veti su altri possibili nomi, in virtù di una presunta loro possibilità di successo. Forse sono solo un paio i candidati dell'Udc "storico". Non vorrei che si ripetesse, dopo le elezioni regionali, quello che si è visto alle ultime europee: eletti dell'Udc, pur non essendone storicamente militanti, sono poi approdati ad altri lidi». Il Centro è contro la Lega, ma dimostra così di non avere un progetto. Vive solo di astiosità. La Lega c'è e non dev'essere demonizzata. Ne vanno contenuti gli eccessi». È ancora iscritto all'Udc? «La tessera l'ho pagata l'anno scorso. Avevo accettato, su pressione degli amici di candidarmi con l'Udc, ma si sono levati scudi contro questa decisione. Ne ho preso atto ed assieme agli amici sono approdato verso una nuova avventura politica, sempre comunque legata alle mie esperienze. Ho poco da spartire con una pochezza politica e priva di lungimiranza».

Lucio Zonta

Lucio Zonta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1