Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
30 marzo 2017

Sport

Chiudi

13.03.2017

Sol Lucernari si carica prima della prova del nove

Jordan Nowakowski (Sol Lucernari) in attacco durante una sfida recente. FOTO MARANGONIl tecnico Michele Marconi con la banda Giovanni Bertelle. MARANGON
Jordan Nowakowski (Sol Lucernari) in attacco durante una sfida recente. FOTO MARANGONIl tecnico Michele Marconi con la banda Giovanni Bertelle. MARANGON

Sara Marangon

MONTECCHIO MAGGIORE

Domenica di riposo per il Sol Lucernari Montecchio. I biancoblù hanno infatti giocato nell’anticipo casalingo di venerdì contro la corazzata Aurispa Alessano, perdendo al tie break. Ma i ragazzi di coach Marconi non hanno nulla da rimproverarsi. Le previsioni li davano per sconfitti, invece capitan Mercorio e compagni hanno rosicchiato un punto importantissimo al team ospite. La strada, dunque, è quella giusta e la speranza è che questo positivo cambio di rotta possa regalare a Montecchio la permanenza in serie A2. Proprio in quest’ottica la settimana sarà particolarmente impegnativa: i biancoblù giocheranno infatti sabato alle 20.30 in casa degli azzurri del Club Italia Roma. Una gara alla portata dei castellani che devono conquistare i tre punti per non scivolare e nelle ultime due posizioni in classifica della Pool Salvezza che equivalgono alla retrocessione.

«L’ultima gara contro Aurispa Alessano direi che è andata bene - commenta l’opposto Michele Pranovi -: potevamo restare a bocca asciutta, invece abbiamo chiuso con un punticino che vale moltissimo. Adesso, contro gli azzurri del Club Italia, sarà fondamentale giocare al meglio e chiudere con un netto 3-0 o al massimo con un 3-1 per portare a casa l’intera posta in palio. La gara dovrebbe essere alla nostra portata visto che gli avversari rappresentano il fanalino di coda della graduatoria della Pool Salvezza, ma non dobbiamo prenderla troppo alla leggera. In fondo anche Roma in alcune gare si è dimostrata imprevedibile. Noi come gruppo stiamo crescendo molto e sentiamo la voglia di mantenere la categoria. Da quando abbiamo parlato con la società, e ci siamo impegnati aumentando gli allenamenti sul campo e in palestra, i risultati si sono visti. Per quanto mi riguarda accuso un po’ di stanchezza mentale e fisica, unita a qualche acciacchetto. Ma sono pronto per giocarmela fino alla fine». Dello stesso avviso anche il compagno di squadra, il palleggiatore Andrea Sartori, storica bandiera del Sol Lucernari Montecchio: «Purtroppo non siamo completamente padroni del nostro destino, non possiamo sprecare altre occasioni. L’obiettivo, almeno per me, è uscire dalla zona rossa ed evitare così la retrocessione. E in tal senso sono fiducioso perchè stiamo continuando a crescere, partita dopo partita. Il clima di squadra è buono, noi siamo uniti e si sta lavorando bene. Qualche settimana fa abbiamo avuto una proficua riunione con il club e da allora le cose sono cambiate. In tutti c’è la volontà di chiudere al meglio per mantenere la categoria». In quest’ottica il match di sabato sera contro Club Italia sarà cruciale: nel malaugurato caso in cui il Sol Lucernari dovesse perdere, infatti, la permanenza in serie A2 sarebbe seriamente compromessa.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Frosinone
59
Spal
58
Hellas Verona
55
Perugia
48
Benevento
48
Cittadella
47
Bari
47
Virtus Entella
46
Novara
46
Spezia
45
Carpi
44
Salernitana
42
Ascoli
38
Avellino
37
Pro Vercelli
35
Cesena
34
Vicenza
34
Latina
33
Brescia
33
Trapani
32
Pisa
31
Ternana
29
Bari - Novara
0-0
Benevento - Trapani
1-3
Carpi - Perugia
0-0
Cittadella - Spezia
1-0
Hellas Verona - Pisa
1-1
Latina - Pro Vercelli
0-0
Salernitana - Ascoli
2-0
Spal - Frosinone
0-2
Ternana - Avellino
4-1
Vicenza - Brescia
1-1
Virtus Entella - Cesena
2-1

Volley

Ciclismo

Golf