16 febbraio 2019

Sport

Chiudi

02.12.2018

Montecchio cerca il bis tra le mura domestiche

L’attacco del Ramonda
L’attacco del Ramonda

Sara Marangon È tempo di suonare la carica in casa Ramonda Ipag Motecchio. Dopo aver ottenuto, la scorsa settimana, la prima vittoria in campionato contro il Cuore di Mamma Cutrofiano, il Ramonda è tornato a lavorare in maniera ancora più intensa e con maggiore consapevolezza. In poco meno di due mesi, infatti, si concluderà la regular season e la formazione di coach Beltrami deve iniziare un’impegnativa rincorsa per recuperare punti e posizioni in classifica. Il primo ostacolo del girone di ritorno è rappresentato dalla Sigel Marsala di coach Angeloni: la diretta concorrente in classifica è attesa al PalaCollodi questa sera alle 17. Nella gara di andata le beriche avevano contenuto Marsala nei primi due set, ma nel corso del terzo le avversarie erano riuscite con un colpo di coda ad accorciare le distanze e poi strappare la vittoria al tie break. «Diciamo che l’approccio alla settimana di allenamenti è stato più sereno, ma io e le ragazze abbiamo parlato e abbiamo deciso di continuare a lavorare come fatto finora, pensando ad una partita alla volta - sono le parole del tecnico Alessandro Beltrami -. Adesso ci aspetta un match importante contro Marsala, ma rispetto alla gara d’andata entrambe le compagini sono cambiate, la nostra e la loro. Marsala può contare su un ottimo attacco composto da due individualità: Brzezinska e Angeloni, giocatrici che hanno la capacità di risolvere situazioni intricate. Noi invece dobbiamo continuamente lavorare sui nostri punti di forza come il muro difesa, in grado di fare la differenza. Dobbiamo invece migliorare ancora l’attacco che, nonostante la vittoria, non mi è piaciuto molto». «Il nostro obiettivo rimane quello di totalizzare punti, anche perché il progetto sulla squadra giovane non può avere una scadenza a breve termine - conclude il coach castellano -. I risultati si vedranno più avanti». IL PROGRAMMA. OGGI ALLE 17. Delta Informatica Trentino-Omag Marignano; Ramonda Ipag Montecchio-Sigel Marsala; Conad Ravenna-Bartoccini Perugia; Cuore Di Mamma Cutrofiano-Canovi Sassuolo. RIPOSA. Cus Torino. LA CLASSIFICA. Bartoccini Perugia 18; Omag Marignano 17; Canovi Sassuolo 17; Delta Informatica Trentino 15; Barricalla Cus Torino 12; Conad Ravenna 11; Cuore Di Mamma Cutrofiano 8; Sigel Marsala 5; Ramonda Ipag Montecchio 5. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Marangon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
53
U. Triestina
47
Feralpi Salò
43
Sudtirol
42
Imolese
42
Monza
40
Ravenna
39
Fermana
36
L.r. Vicenza Virtus
35
Vis Pesaro
33
Sambenedettese
33
Ternana
32
Gubbio
32
Renate
30
Teramo
28
Fano A.j.
27
Rimini
27
Albinoleffe
25
Giana Erminio
25
Virtus Verona
21
Feralpi Salò - Ravenna
Giana Erminio - Virtus Verona
L.r. Vicenza Virtus - Fermana
Renate - Pordenone
Rimini - Imolese
Sambenedettese - Fano A.j.
Sudtirol - Gubbio
4-0
Teramo - Monza
1-1
Ternana - U. Triestina
0-2
Vis Pesaro - Albinoleffe
0-1

Golf