Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 novembre 2018

Sport

Chiudi

20.08.2018

Ipag, una donna al “comando”

La rosa al completo della Ramonda Ipag Montecchio. MARANGON
La rosa al completo della Ramonda Ipag Montecchio. MARANGON

Sara Marangon MONTECCHIO MAGGIORE Ha preso il via, con primo ritrovo ufficiale della squadra e dello staff, la stagione pallavolistica del Ramonda Ipag Montecchio di serie A2. Tra le novità spicca il cambio al vertice del club castellano: il testimone passa infatti dallo storico presidente Enilo Ziggiotto alla collega Carla Burato. IL RADUNO. Le atlete, condotte dal team manager Fangareggi e allenate da coach Beltrami, si sono ritrovate per iniziare la fase di preparazione atletica. La squadra sarà impegnata nelle prossime settimane, tra allenamenti ed amichevoli, in vista del primo appuntamento di regular season fissato per domenica 7 ottobre in casa di Marsala. «La squadra è stata accuratamente costruita per poter dire la propria in un campionato difficile come quello della serie A2 - fanno sapere dalla società -. Nella scorsa stagione, infatti, il livello dei team iscritti era equilibrato e molto alto. Quest’anno il Ramonda Ipag Montecchio sarà composto da giocatrici con un’età media di 21,3 anni, la più bassa di sempre per il nostro club». LA PRESIDENZA. Nel frattempo Enilo Ziggiotto, anima dell’Unione Volley Montecchio da oltre 35 anni (dei quali gli ultimi venti vissuti alla guida, come presidente), ha chiesto ai suoi più stretti collaboratori di “rallentare decisamente” il pressing attorno alla sua figura. «È giunto per me il momento di passare il testimone - sono le sue parole -. Così, considerato che durante la stagione 2018-2019 compirò ottant’anni e che negli ultimi cinque anni sono entrate a far parte del direttivo due persone che si sono dimostrate competenti ed appassionate di pallavolo, ho deciso di fare un passo indietro. Sto parlando di Carla Burato e di Fabio Maraia - precisa Ziggiotto -. Per quanto mi riguarda, non lascio la società, ma resterò comunque all’interno del Consiglio direttivo con la carica di consigliere e di presidente onorario». NUOVO CORSO. La neo eletta presidente Carla Burato commenta: «Quello che mi ha portata fino a qui è stato un lungo e consapevole percorso: dal minivolley fino all’odierna carica a fianco di Fabio Maraia, che sarà il vice presidente della società. In tutti questi anni devo dire di aver sempre trovato persone che hanno avuto fiducia in me e nelle mie capacità, in modo particolare proprio Ziggiotto». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Marangon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Fermana
23
Pordenone
22
U. Triestina
20
Ternana
19
L.r. Vicenza Virtus
19
Vis Pesaro
19
Imolese
18
Feralpi Salò
18
Ravenna
16
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
12
Gubbio
12
Sambenedettese
11
Rimini
11
Virtus Verona
10
Fano A.j.
9
Renate
8
Albinoleffe
7
Albinoleffe - Renate
Fermana - Fano A.j.
2-1
Gubbio - Giana Erminio
1-1
Imolese - Ternana
0-0
Monza - Pordenone
0-2
Ravenna - Rimini
Sambenedettese - Feralpi Salò
2-0
Sudtirol - Vis Pesaro
0-1
U. Triestina - L.r. Vicenza Virtus
Virtus Verona - Teramo
2-0

Rugby

Golf