Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
28 giugno 2017

Sport

Chiudi

14.04.2017

Ipag Ramonda, Messina sulla strada della Coppa

Compito duro questa sera per l’Ipag Ramonda Montecchio. MARANGON
Compito duro questa sera per l’Ipag Ramonda Montecchio. MARANGON

Sara Marangon

MONTECCHIO MAGGIORE

Inizia questa sera, alle 20 al PalaCollodi, l’avventura in Final Four di Coppa Italia per il S.lle Ramonda-Ipag Montecchio. La compagine di Bertolini esordirà contro il Mam Villa Zuccaro Messina, una formazione che in campionato ha inanellato una serie di 15 vittorie consecutive che l’hanno portata alla guida del girone D.

Capitan Brutti e compagne, anche loro al vertice del proprio girone con una manciata di punti di vantaggio sulle dirette concorrenti, dovranno tenere d’occhio due atlete del team siciliano allenato da Jimenez: l’esperta capitana Rania e l’ottima palleggiatrice Agostinetto.

L’altra semifinale della Final Four di Coppa vedrà darsi battaglia, alle 16.30 sempre al palasport di Montecchio, il Propezi Volley Lodi e il Coveme Vip S. Lazzaro Bologna. La prima formazione è alla sua quarta avventura in Final Four, ma non è mai riuscita ad alzare la coppa tricolore. Per il terzo anno consecutivo, dunque, la squadra lodigiana si sta imponendo nel proprio girone, anche grazie alla guida di coach Milano. I nuovi innesti rispetto alla passata stagione sono rappresentati da Baggi, Gabrieli, Raimondi e Decortes. Bologna, invece, allenata dal tecnico Casadio, è l’espressione del settore giovanile della Pallavolo S.Lazzaro. A formare il cosiddetto “zoccolo duro” sono quattro atlete d’esperienza: Forni, Galetti, Focaccia e Spada. Il gruppo è composto esclusivamente da giocatrici bolognesi, unica eccezione la friulana Visentini.

L’organizzazione dell’ importante manifestazione sportiva è stata affidata all’Unione volley Montecchio del presidente Enilo Ziggiotto che commenta: «Ringrazio per il sostegno in questa candidatura il Comune, gli sponsor S.lle Ramonda, Ipag e Zaitex e le altre società dell’Unione Montecchio, ossia Meledo e Locara. Inoltre siamo orgogliosi di questo avvenimento perché sarà il primo nel suo genere ad essere ospitato nella nostra città, nonostante negli anni diverse società abbiano tentato la medesima strada. Credo sia un bel riconoscimento per tutto il movimento pallavolistico castellano che è considerato tra i migliori nel panorama regionale con numerose squadre di ottimo livello».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Spal
78
Hellas Verona
74
Frosinone
74
Benevento
65
Perugia
65
Cittadella
63
Carpi
62
Spezia
60
Novara
56
Virtus Entella
54
Salernitana
54
Cesena
53
Bari
53
Brescia
50
Ascoli
49
Pro Vercelli
49
Ternana
49
Avellino
49
Trapani
44
Vicenza
41
Pisa
35
Latina
32
Ascoli - Ternana
1-2
Avellino - Latina
2-1
Brescia - Trapani
2-1
Carpi - Novara
2-0
Cesena - Hellas Verona
0-0
Frosinone - Pro Vercelli
2-1
Perugia - Salernitana
3-2
Pisa - Benevento
0-3
Spal - Bari
2-1
Vicenza - Spezia
0-1
Virtus Entella - Cittadella
4-1

Rugby

Atletica

Golf