Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 agosto 2018

Sport

Chiudi

18.01.2018

Colpaccio Ramonda Prima gioia esterna nella sfida salvezza

Terza giornata di ritorno da incornciare: è arrivata la prima vittoria esterna per il Ramonda Ipag
Terza giornata di ritorno da incornciare: è arrivata la prima vittoria esterna per il Ramonda Ipag

Sara Marangon Finalmente il Ramonda Ipag Montecchio annulla la maledizione delle trasferte. Per la prima volta fuori casa, infatti, la compagine di Bertolini vince una sfida. E che sfida, visto che dall’altra parte della rete c’era una diretta concorrente per la salvezza, l’Olbia. Il tecnico schiera Giroldi a dirigere l’orchestra e Marcolina opposta, al centro la coppia Brutti e Bovo, attaccanti di posto quattro Gomiero e Pamio; Pericati libero. Le avversarie rispondono con Simoncini al palleggio in diagonale con Muresan, al centro Bartolini e Barazza, in banda Uchiseto e Jannone; Barbagallo libero. La gara inizia male per Brutti e compagne che, a causa di una serie d’errori si trovano a inseguire, 0-4. Poco dopo Gomiero ci mette la pezza, 5-6. La posta in palio è importante e la tensione è palpabile nel palasport sardo. Su muro di Uchiseto, Olbia passa avanti (15-9 e 21-14). Coach Bertolini mischia le carte ma non serve, 25-18. Cambia la musica nella seconda frazione: Pamio sigla il 4-6 e Bovo a muro incrementa, 7-10. Montecchio continua a mantenere il vantaggio fino al 20-25 conclusivo. Nel terzo parziale è Marcolina a firmare il 7-9. In campo si sta svolgendo una battaglia dai toni agonistici alti, tanto che arriva qualche cartellino giallo. Questo è il set più bello a livello agonistico e lo chiude capitan Brutti sul 22-25. È la stessa bandiera castellana a guidare il team nella quarta frazione (10-12), ma Barazza non arretra, 16-17. Si prosegue punto a punto Kosareva attacca fuori (24-24), poi Olbia chiude per primo con Muresan chiude 26-24. Si va al tie break, peccato. Qui il Ramonda Ipag non cede (1-5 e 4-8) condotto da una Gomiero scatenata. È la stessa banda a chiudere con un importante successo questa trasferta: 10-15 e Montecchio può sorridere. Il Ramonda Ipag Montecchio tornerà in campo domenica alle 17 al PalaCollodi contro Zambelli Orvieto. Si tratta di una partita dal difficile pronostico, ma che potrebbe essere alla portata del team di coach Bertolini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Marangon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Golf