22 gennaio 2019

Sport

Chiudi

08.11.2014

Vicenza torna alla vittoria
Moretti firma il 2-1 sulla Pro

VICENZA. Finalmente la sfortuna guarda da un'altra parte. Il Vicenza ci mette il cuore (e anche la testa, sotto forma di un'attenzione difensiva smarritasi negli ultimi tempi) e piega al Menti la Pro Vercelli grazie a due bombe su punizione di Moretti, che ha cantato e portato la croce essendosi sobbarcato anche i compiti di regista dopo l'infortunio a metà del primo tempo di Di Gennaro. Due punizioni analoghe, da lunga distanza e da posizione centrale, che hanno beffato l'ex Russo inutilmente in tuffo alla sua sinistra. Il 4-3-3 di Marino sembra essere entrato nei meccanismi dei biancorossi, ancora ovviamente timorosi e poco sciolti, ma che con il passare del tempo hanno preso fiducia e si sono fatti vedere in avanti senza rischiare troppo. Vercelli ha avuto solo un paio di occasioni con tiri in diagonale. Giacomelli generoso ma anche con molti errori, bene Lavarone in fase di spinta anche se ha crossato poco. Cocco impalpabile e indietro di condizione, Moretti più mobile quando ha dovuto fungere da regista, Cinelli e Sciacca infaticabili ma ancora molto imprecisi. Ma tre punti d'oro contro una delle rivelazioni del campionato di serie B.

SECONDO TEMPO:
Il Vicenza si porta avanti grazie a Moretti, che firma il 2-1 e la doppietta personale, ancora su punizione.

PRIMO TEMPO
Vicenza - Pro Vercelli 1-1
Dopo due minuti di recupero si è concluso il primo tempo. Il Vicenza, dopo un inizio titubante, ha giocato abbastanza bene. Spiace solo per l'infortunio a Di Gennaro e per l'annullamento di un gol a Lores Varela che pareva regolare.
Del capocannoniere Marchi la rete del provvisorio vantaggio ospite; di Moretti il pareggio, su punizione, dei biancorossi.


Mancano pochi minuti all'inizio di Vicenza-Pro Vercelli. Rispetto alla formazione annunciata l'unica variazione riguarda l'inserimento di Garcia Tena sulla corsia mancina al posto di D'Elia. Bremec, fermato dalla febbre,  non è neppure in panchina.


Vicenza (4-3-3): Vigorito; Laverone, Brighenti, Camisa, Garcia Tena; Moretti, Di Gennaro, Cinelli; Lores Varela, Cocco, Giacomelli. All. Marino
A disposizione: 1 Truant, 5 Alhassan, 14 D'Elia, 32 Figliomeni, 31 Sampirisi, 16 Gerbaudo, 18 Sciacca, 20 Sbrissa, 11 Spiridonovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bremec, Gentili, Tutino, Maritato, Ragusa

Pro Vercelli 4-3-3
Russo; Germano, Coly, Cosenza, Scaglia; Emmanuello, Ronaldo, Scavone; Di Roberto, Marchi, Belloni. All. Scazzola
A disposizione: 1 Anacoura, 29 Ferri, 6 Milesi, 21 Castiglia, 20 Beretta, 17 Ardizzone, 10 Fabiano, 11 Liviero, 7 Statella
Squalificati: Bani
Indisponibili: nessuno

Arbitro: Roca di Foggia (Calò, Prenna; quarto ufficiale Candussio)

Internet: aggiornamenti in tempo reale sul sito www.ilgiornaledivicenza.it

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
43
U. Triestina
35
Fermana
34
Imolese
32
Ravenna
31
Ternana
30
L.r. Vicenza Virtus
30
Sambenedettese
30
Vis Pesaro
29
Monza
29
Sudtirol
28
Feralpi Salò
28
Gubbio
24
Teramo
23
Fano A.j.
23
Rimini
22
Renate
21
Virtus Verona
19
Albinoleffe
18
Giana Erminio
18
Fermana - Feralpi Salò
1-0
Gubbio - Vis Pesaro
1-0
Imolese - Giana Erminio
5-0
L.r. Vicenza Virtus - Renate
1-1
Monza - Virtus Verona
1-0
Pordenone - Albinoleffe
1-0
Sambenedettese - Teramo
2-1
Sudtirol - Ravenna
1-1
Ternana - Fano A.j.
0-1
U. Triestina - Rimini
2-0

Golf