19 febbraio 2019

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

06.02.2019

«Quella volta che ho affrontato Tsitsipas»

Tsitsipas  è numero 12 al mondo e ha guadagnato 3 milioni di dollariCoach Pistolesi insieme a Francesco Ferrari negli Stati Uniti
Tsitsipas è numero 12 al mondo e ha guadagnato 3 milioni di dollariCoach Pistolesi insieme a Francesco Ferrari negli Stati Uniti

Antonio Simeone Vederlo in televisione, nei giornali e qualche anno primo affrontato faccia a faccia, al di là delle rete e per poco batterlo, una sliding doors che un tennista vicentino si ricorderà per tutta la vita. Forse nemmeno lui si immaginava che quel giocatore che aveva rischiato di battere nella semifinale del torneo Itf giovanile di San Marino sarebbe diventato nel giro di pochi anni uno dei più forti giocatori del mondo. Nel settembre del 2013 Francesco Ferrari perse quel match per 7-6 7-6 dopo aver avuto numerose occasioni per vincere sia il primo che il secondo set, perdendo alla fine 7-3 il primo tie break e 8-6 il secondo. L’avversario era il greco Stefanos Tsitsipas, allora quindicenne, più giovane di lui di un anno. «Me la ricordo bene quella partita – racconta il ventunenne vicentino –, molto equilibrata dove ho anche avuto due set point nel secondo set. Mi ricordo che aveva un gioco molto aggressivo, come oggi, ma era giovane e sbagliava ancora molto. Però a sprazzi era devastante soprattutto quanto metteva pressione e veniva avanti. Si vedeva che aveva un gioco che poteva portarlo molto in alto, si capiva che quel ragazzo aveva talento da vendere». Il suo nome è Stefanos Tsitsipas, è ora numero 12 del mondo e ha già guadagnato in soli premi dei tornei quasi tre milioni di dollari. Mentre Ferrari è ancora alla ricerca del salto di qualità che potrebbe cambiare la vita di un giocatore, ci mette tanto lavoro e dedizione e i risultati arriveranno. «Penso che il fatto di avere un coach con lui 365 giorni all’anno lo abbia aiutato a salire velocemente. Lui e il suo allenatore mi sembrano due persone molto determinate che farebbero qualsiasi cosa per continuare a salire. Io punto ad alzare il mio livello e ad arrivare a fine anno a una classifica tale che mi permetta di entrare nei Challenger». Ferrari attualmente è negli Stati Uniti con il team di Claudio Pistolesi, il coach al quale si affida ormai da un anno per migliorare intensità di gioco e atteggiamento vincente. «Con lui mi trovo molto bene e credo nel lavoro che stiamo facendo. Purtroppo ho avuto anche vari problemi fisici finora. Adesso sono ancora infortunato, mi sono strappato il menisco ma grazie a delle iniezioni di plasma dovrei essere di nuovo al 100 per cento fra una o due settimane al massimo. Starò in America il più possibile anche perchè fra breve dovrei avere a disposizione un visto di tre anni. Comunque verrò anche in Italia dove sono sempre tesserato col Ct Vicenza, anche se darò priorità ai tornei rispetto al campionato a squadre». Insomma il sogno di diventare un giocatore professionista è tutt’altro che tramontato. «Assolutamente no, altrimenti non farei quello che sto facendo. Io credo fermamente di poter arrivare a un ranking tale da poter disputare i Challenger l’anno prossimo. E con me anche il mio allenatore». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
54
U. Triestina
47
Feralpi Salò
46
Sudtirol
42
Imolese
42
Monza
40
Ravenna
39
Fermana
37
L.r. Vicenza Virtus
36
Sambenedettese
34
Vis Pesaro
33
Ternana
32
Gubbio
32
Renate
31
Rimini
30
Teramo
28
Fano A.j.
28
Giana Erminio
26
Albinoleffe
25
Virtus Verona
22
Feralpi Salò - Ravenna
3-0
Giana Erminio - Virtus Verona
1-1
L.r. Vicenza Virtus - Fermana
0-0
Renate - Pordenone
1-1
Rimini - Imolese
2-0
Sambenedettese - Fano A.j.
0-0
Sudtirol - Gubbio
4-0
Teramo - Monza
1-1
Ternana - U. Triestina
0-2
Vis Pesaro - Albinoleffe
0-1

Golf