21 gennaio 2019

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

01.06.2018

Il vento brasiliano spazza pure Quinzi Clezar cala il bis

Il brasiliano Guilherme Clezar, il venticinquenne di Porto Alegre è approdato ai quarti del Challenger
Il brasiliano Guilherme Clezar, il venticinquenne di Porto Alegre è approdato ai quarti del Challenger

Vincere due tornei Atp Challenger di fila è impresa che pochi giocatori riescono a realizzare. Gianluigi Quinzi, reduce dal trionfo al torneo di Mestre, era a caccia del bis veneto sui campi del Palladio. La strada verso la semifinale sembrava sgombra e addirittura in discesa dopo l'uscita al primo turno di Lorenzo Sonego, testa di serie numero 1 e suo annunciato avversario degli ottavi. Ma a spegnere le ambizioni di gloria dei due giovani azzurri ci si è messo di mezzo il brasiliano Guilherme Clezar. Dall'eliminazione ai quarti di finale, il passo è breve. Ripescato come lucky loser nel main draw, il venticinquenne di Porto Alegre non si accontenta di capitalizzare al meglio l'inatteso colpo di fortuna eliminando al primo turno la prima testa di serie dell'Atp Challenger FL Service, Lorenzo Sonego, ma si ripete negli ottavi fermando anche la corsa di Gianluigi Quinzi. Al primo turno il ventiduenne marchigiano nativo di Cittadella aveva lasciato solo tre giochi a Gianluca Mager, il giustiziere del brasiliano nell'ultimo turno delle qualificazioni. La congiuntura sembra del tutto favorevole al campione di Wimbledon junior del 2013, ma la proprietà transitiva non si applica nel tennis. Sul campo numero 1, Quinzi va quasi subito in difficoltà. Subisce il break nel quinto gioco del primo set dopo essere andato 30-0. Clezar non gli concede alcuna chance. Le difficoltà di Gianluigi trovano conferma anche a inizio di secondo set. La differenza la fa anche il servizio con una percentuale di prime del 72 per cento per il brasiliano e solo del 56 per l'azzurro. La resa dell'italiano arriva al nono gioco. A salvare il bilancio azzurro della giornata ci pensa Gian Marco Moroni. Il ventenne romano si impone con autorità sull'esperto spagnolo Daniel Gimeno-Traver. Il recente finalista del torneo Challenger di Mestre conferma il suo bel momento e si presenta ai quarti dove oggi affronterà il brasiliano Clezar per cercare di imitare Mager e vendicare Sonego e Quinzi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
43
U. Triestina
35
Fermana
34
Imolese
32
Ravenna
31
Ternana
30
L.r. Vicenza Virtus
30
Sambenedettese
30
Vis Pesaro
29
Monza
29
Sudtirol
28
Feralpi Salò
28
Gubbio
24
Teramo
23
Fano A.j.
23
Rimini
22
Renate
21
Virtus Verona
19
Albinoleffe
18
Giana Erminio
18
Fermana - Feralpi Salò
1-0
Gubbio - Vis Pesaro
1-0
Imolese - Giana Erminio
5-0
L.r. Vicenza Virtus - Renate
1-1
Monza - Virtus Verona
1-0
Pordenone - Albinoleffe
1-0
Sambenedettese - Teramo
2-1
Sudtirol - Ravenna
1-1
Ternana - Fano A.j.
0-1
U. Triestina - Rimini
2-0

Golf