16 gennaio 2019

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

01.06.2015

Cervantes re di Vicenza. Una finale senza storia

Foto di gruppo per i protagonisti del torneo Challenger insieme allo staff del Tennis Club Palladio
Foto di gruppo per i protagonisti del torneo Challenger insieme allo staff del Tennis Club Palladio

È Inigo Cervantes il re di Vicenza. Il venticinquenne spagnolo domina l'australiano John Millman in finale mette la sua firma sull'undicesima edizione del torneo internazionale Città di Vicenza, che per il secondo anno consecutivo è un Atp Challenger da 50 mila dollari.A differenza delle due semifinali di sabato, combattute e durate ben più di due ore, la finale è stata piuttosto a senso unico. Sempre molto alto il livello di gioco ma più povero il contenuto agonistico perché in campo c'era un giocatore in cattedra a fare sempre la partita, Cervantes appunto, e uno in trincea, a tre metri dalla riga di fondo, costretto a subìre la potenza dei colpi e l'intensità di gioco del giocatore iberico.L'unico precedente fra i due datato appena tre settimane fa, in occasione del Challenger di Aix En Provence, avrebbe potuto far pensare a tutt'altra partita. E, invece, gli equilibri di quel match sono stati completamente ribaltati come spesso succede quando il valore dei due giocatori è simile.La tribuna del campo centrale del tennis Palladio è colma. Finale a senso unico, si diceva. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
40
U. Triestina
32
Fermana
31
Ternana
30
Ravenna
30
Imolese
29
Vis Pesaro
29
L.r. Vicenza Virtus
29
Feralpi Salò
28
Sudtirol
27
Sambenedettese
27
Monza
26
Teramo
23
Rimini
22
Gubbio
21
Renate
20
Fano A.j.
20
Virtus Verona
19
Albinoleffe
18
Giana Erminio
18
Albinoleffe - Imolese
1-1
Fano A.j. - Pordenone
0-2
Feralpi Salò - Monza
0-0
Giana Erminio - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Ravenna - Gubbio
0-2
Renate - Sambenedettese
1-1
Rimini - Ternana
Teramo - Sudtirol
2-0
Virtus Verona - Fermana
0-1
Vis Pesaro - U. Triestina
0-1

Rugby

Golf