Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 settembre 2017

Sport

Chiudi

16.03.2017

StrAVicenza, eccoti!
L’edizione da... 10
insegue pure la lode

Una recente edizione della StraVicenza
Una recente edizione della StraVicenza

VICENZA. Bentornata StrAVicenza. La diciassettesima edizione si corre domenica, con partenza alle 10 da viale Roma.

Agonisti? Pronti. Ne sono attesi 1000. Ci riproverà Gloria Tessaro (AV Run), la vincitrice della passata edizione in 34'53”. Proveranno a “disturbare” la sua cavalcata Isabel Mattuzzi (Quercia Rovereto) e Laura Dalla Montà (Assindustria Padova): è il terzetto che ha infiammato l'ultima StrAVicenza, con l'aggiunta di Rebecca Lonedo (sempre AV) reduce da una brillante stagione di cross. Al maschile, è atteso un grande nome delle Fiamme Oro, mentre non ci saranno top runner stranieri. Tra gli atleti di casa, Massimo Guerra, terzo ai campionati italiani di corsa campestre, punta ad arrivare tra i primissimi.

Quest'anno si chiamerà StrAVicenza 10 – trofeo commerciale Palladio. Il numero 10 sottolinea che la distanza principe – quella da gara – è proprio sui 10mila metri. Dedicata a Vicenza Città europea dello sport, la StrAVicenza, presentata ieri a palazzo Trissino, è gara ma anche e soprattutto festa. Per famiglie, scuole, cittadini. Gli organizzatori sperano di eguagliare il record del 2012, quando Vicenza letteralmente straripò (10mila i partecipanti) regalando una giornata di successo ad Atletica Vicentina, che organizza la manifestazione, al comune di Vicenza e ai tanti sponsor.

«Da anni è un fenomeno che attrae – ha spiegato l'assessore alla formazione, Umberto Nicolai – e se Vicenza è stata scelta quale città europea dello sport è anche merito della StrAVicenza». A presentare la diciassettesima edizione, che si svolgerà in tandem con “Bentornata primavera”, la giornata senz'auto, c'erano anche il nuovo presidente di Atletica Vicentina, Paolo Noaro, e il neopresidente della Fidal Veneto, Christian Zovico. «L'obiettivo – ha detto il massimo dirigente arancione – è confermare lo straordinario risultato del 2012, al via ci saranno importanti nomi dell'atletica nazionale e internazionale e atleti di casa che non mancheranno di onorare questa edizione».

La StrAVicenza 10 (in settembre la mezza maratona assumerà la denominazione StrAVicenza 21) si proporrà il giorno dopo lo svolgimento dell'Ultrabericus, avrà come testimonial d'eccezione l'olimpionico Gelindo Bordin e rappresenterà la prima tappa del circuito Vicentia Running che dal 2012 raggruppa le principali manifestazioni podistiche agonistiche della provincia berica premiando i runner più assidui e le società più presenti nelle sette tappe.

L'arrivo della 10 km sarà in viale Dalmazia, mentre i percorsi brevi di 2 e 4,5 km si concluderanno all'interno del Giardino Salvi. É confermato il percorso delle precedenti edizioni: oltre a Campo Marzo, si transiterà per Parco Querini e nei cuori pulsanti del centro storico, piazza dei Signori, piazza Matteotti e S. Lorenzo. Anche i non agonisti, naturalmente, potranno cimentarsi nella 10 km, partendo in coda agli agonisti.

Per la marcia non competitiva la quota è di iscrizione è di 3 euro (2 fino ai 14 anni). Sul Giornale di Vicenza in edicola il coupon che dà diritto ad uno sconto sull'iscrizione. Sarà possibile iscriversi, oltre che nei punti già attivi in città (www.stravicenza.it), allo StrAVicenza Point in Campo Marzo domenica dalle 7.30 alle 9.45.

Marta Benedetti
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Vicenza
10
Pordenone
10
Renate
9
Sambenedettese
9
Bassano Virtus
7
Feralpi Salò
6
Albinoleffe
6
U. Triestina
5
Mestre
5
Sudtirol
5
Teramo
4
Fermana
4
Reggiana
4
Padova
4
Fano A.j.
3
Ravenna
3
Santarcangelo
3
Gubbio
1
Modena
0
Albinoleffe - Santarcangelo
3-1
Bassano Virtus - Pordenone
2-2
Feralpi Salò - Fano A.j.
2-1
Fermana - Mestre
1-0
Gubbio - Sambenedettese
0-2
Modena - Renate
0-3
Padova - Vicenza
0-0
Teramo - Ravenna
3-2
U. Triestina - Sudtirol
1-1
Reggiana - [ha Riposato]

Golf