Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 dicembre 2018

Sport

Chiudi

22.06.2016

Presidenza FIR, Innocenti punta la meta

Marzio Innocenti: è candidato a guidare la FederRugby italiana
Marzio Innocenti: è candidato a guidare la FederRugby italiana

Sarà un estate calda per la politica rugbistica italiana in vista delle elezioni che nel prossimo autunno sanciranno il nuovo presidente della Federazione Italiana Rugby. Una poltrona per la quale sarà in corsa anche Marzio Innocenti, livornese d’origine, padovano di elezione sportiva, medico otorino molto conosciuto a apprezzato a Vicenza.

Innocenti ha trascorso gran parte della sua carriera di giocatore nelle file di quel Petrarca che dominò la scena italiana negli anni ottanta: con il club veneto Innocenti ha vinto quattro scudetti, l'ultimo dei quali da capitano.

In Nazionale esordì nel 1981 nel match di Coppa FIRA contro la Germania Ovest a Rovigo; terza linea di affidamento, disputò tutti i tornei europei fino al 1986 e fu il capitano della squadra azzurra alla prima Coppa del Mondo in Australia e Nuova Zelanda, nel corso della quale fu schierato in tutti e tre gli incontri disputati dall'Italia.

Allenatore, direttore sportivo e medico del Cus Padova, Innocenti è sempre stato in prima fila anche come dirigente. Dal 2013 è il residente della Federugby veneta. Ora la svolta.

Il comitato operativo di "Pronti al Cambiamento" si è ritrovato nel ravennate, a Faenza, dopo quaranta giorni dall’ultimo incontro plenario di Milano per fare il punto sulla fitta agenda di appuntamenti che i rappresentanti territoriali hanno sviluppato nel corso delle ultime settimane. Incontri, chiamate, sinergie, strategie. Ma non solo: programma, visione generale, situazioni locali e istanze di ogni singolo club raggiunto.

Da tutto questo è scaturito un importante bagaglio di spunti che andranno ad implementare la strategia del movimento fino al momento delle elezioni e, soprattutto, in prospettiva di un nuovo ed innovativo governo del rugby italiano.

I membri di "Pronti al Cambiamento" hanno le idee chiare sia in termini di programma che di visone a medio lungo termine della politica rugbistica, dopo aver fatto uno screening delle tendenze di voto regione per regione, ai fini di tarare le prossime iniziative su base territoriale, così come una valutazione molto approfondita sul capitolo della comunicazione. Al momento, però, il comitato non si sbilancia, mantenendo un certo riserbo su ulteriori dettagli della propria azione.

Rispetto all’individuazione del candidato per la corsa alla presidenza, però, "Pronti al Cambiamento" ha una certezza in più. Si tratta, per l’appunto, di Marzio Innocenti, attuale portavoce del comitato, che ha superato a pieno titolo il sondaggio di gradimento da parte dei referenti territoriali, è il candidato ufficiale. I motori sono caldi... in attesa del rush finale.

Alessandro Benigno
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
32
Fermana
27
Ternana
26
U. Triestina
26
Vis Pesaro
26
Imolese
25
Feralpi Salò
25
L.r. Vicenza Virtus
24
Ravenna
23
Rimini
21
Monza
20
Sudtirol
19
Sambenedettese
18
Gubbio
17
Fano A.j.
16
Teramo
16
Giana Erminio
15
Renate
15
Virtus Verona
13
Albinoleffe
11
Fano A.j. - Vis Pesaro
0-0
Albinoleffe - Sambenedettese
Feralpi Salò - Imolese
0-1
Fermana - U. Triestina
1-0
Giana Erminio - Renate
0-1
Gubbio - L.r. Vicenza Virtus
2-0
Ravenna - Virtus Verona
0-1
Rimini - Monza
1-0
Sudtirol - Ternana
Teramo - Pordenone
0-2

Golf