Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 dicembre 2017

Sport

Chiudi

27.03.2017

La super corazzata Parabiago annienta i Rangers

Una fase di gioco nel corso di una delle partite disputate dai Rangers Vicenza. FOTO ARCHIVIO
Una fase di gioco nel corso di una delle partite disputate dai Rangers Vicenza. FOTO ARCHIVIO

Brusco stop dei Rangers che nel sesto turno della poule salvezza perdono 48-8 a Parabiago. Di sette mete a uno è il bilancio finale, con i padroni di casa che hanno così ottenuto il punto di bonus, utile a staccare di sei punti in classifica la squadra di coach Rampazzo.

La graduatoria ora dice che il Vicenza è pur sempre fuori dalla zona retrocessione ma a sole tre lunghezze in più sul penultimo Casale che ieri, in trasferta, è riuscito a fermare la capolista Valpolicella sul 15-15. Per la cronaca nell'altro incontro il Milano ha battuto il Badia sul proprio manto per 38-32. E mentre i polesani sembrano ormai già destinati a scendere di categoria, nelle ultime quattro gare del torneo Casale, Rangers Vicenza e Milano saranno chiamate a non commettere più passi falsi. Il motivo? Semplice.

Una di queste tre compagini andrà a fare compagnia al Badia in serie B. Si prospetta quindi un finale di stagione incandescente. I Rangers scendono in campo senza Carrio (dolore alla schiena). I padroni di casa rompono gli indugi al 14' con la meta di Ceaprazaru, Maggioni trasforma. Al 20' il Vicenza accorcia con la meta di Dorogan. Al 28' il duo Ceaprazaru-Maggioni replica e da quel momento non c'è più storia. Al 36' Maggioni allunga dalla piazzola e al 40' Suare va in meta. Un minuto più tardi Del Bubba infila i pali su piazzato.

Nella ripresa il copione non cambia. Al 21' Mikaele schiaccia la quarta meta, quella del bonus offensivo. Sanchez trasforma. Al 23' Schelcht infila nel sacco la meta del 36-8. Al 32' è il turno di Gomiero. A tempo scaduto settima meta con Mikaele. Molinaro trasforma.

Risultati e classifica. Milano-Badia 38-32; Valpolicella-Casale 15-15. Valpolicella punti 26; Parabiago 21; Milano e Rangers Vicenza 15; Casale 12; Badia 4. Prossimo turno (2 aprile, ore 15.30): Casale-Milano; Rangers Vicenza-Valpolicella; Badia-Parabiago. In C2 il Valchiampo supera per 6-0 il Valpolicella, la squadra più titolata del torneo e favorita per la promozione. Decidono due calci piazzati di Nardi.

Alessandro Benigno
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Padova
34
Renate
30
Sambenedettese
29
Reggiana
26
Feralpi Salò
26
U. Triestina
25
Pordenone
25
Albinoleffe
25
Sudtirol
24
Fermana
22
Mestre
21
Gubbio
21
Vicenza
20
Ravenna
20
Bassano Virtus
19
Teramo
18
Fano A.j.
13
Santarcangelo
13
Fano A.j. - Fermana
1-0
Gubbio - Padova
1-0
Mestre - Sudtirol
0-1
Ravenna - Santarcangelo
3-1
Reggiana - Teramo
2-1
Renate - Pordenone
1-0
Sambenedettese - U. Triestina
1-1
Vicenza - Albinoleffe
1-1
Bassano Virtus - [ha Riposato]
Feralpi Salò - [ha Riposato]

Golf