Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 ottobre 2018

Sport

Chiudi

16.10.2017

I Rangers esultano a Monigo: la ruota è girata

Giovanni Cipriani, nominato man of the match. FOTO RANGERS
Giovanni Cipriani, nominato man of the match. FOTO RANGERS

Alessandro Benigno

TREVISO

Seconda vittoria di fila per i Rangers, che espugnano l’ostico terreno dei Ruggers Tarvisium. I biancorossi si portano così in terza posizione, grazie a un vero e proprio cambio di rotta rispetto alla prima di campionato persa contro la capolista Valsugana. Come si suol dire, la ruota ha cominciato a girare. Capitan Torregiani e compagni hanno dimostrato a Treviso, dopo Udine, di passare dalla teoria alla pratica rispetto al nuovo modo di giocare impartito da coach Cipriani. Il Vicenza ha vinto e convinto, con un gioco alla mano frizzante e dinamico, fatto di aperture e inserimenti, potendo contare sempre e comunque anche sul solido pacchetto di mischia. Ottenere il successo sul manto verde di Monigo ha sempre il suo perché. Successo che i Rangers hanno costruito fin dalle prime battute: al 2’, difatti, si portano subito in avanti con la meta di Cipriani. Al 6’ i trevigiani accorciano le distanze con il piazzato di Viotto. Al 21’ Montenegro sigla la seconda meta biancorossa, Cipriani trasforma. Alla mezz'ora tocca a Stanica schiacciare l’ovale, con Cipriani che non sbaglia dalla piazzola. Cinque minuti più tardi Santinello realizza la quarta metà del Vicenza: Cipriani trasforma, punto bonus e risultato sul 26-3, a dimostrazione della superiorità dei Rangers. Al 39’ Viotto infila i pali su calcio piazzato.

Nella ripresa i biancorossi mollano un po' la presa e il Tarvisium tenta di reagire. Prima però, al 2’, il Vicenza marca la quinta e ultima meta con Peron, Cipriani trasforma. La compagine del duo Green-Pavanello va poi in meta al 15’ con Bordini e al 26’ con Scanferlato. Pizzinato trasforma in entrambe le occasioni ma nulla cambia. I Rangers portano a casa cinque punti meritati. Domenica 22 ottobre riceveranno il Petrarca Padova.

Dagli altri campi risalta la terza vittoria consecutiva del Valsugana che in trasferta si aggiudica il derby padovano contro il Petrarca con un secco 31-0.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
12
U. Triestina
11
Monza
11
Fermana
11
L.r. Vicenza Virtus
10
Imolese
10
Ravenna
10
Sudtirol
9
Vis Pesaro
8
Rimini
7
Feralpi Salò
7
Fano A.j.
6
Ternana
5
Renate
5
Giana Erminio
5
Gubbio
4
Albinoleffe
4
Teramo
4
Sambenedettese
3
Virtus Verona
3
Fano A.j. - Giana Erminio
1-0
Albinoleffe - Feralpi Salò
0-1
Fermana - Sudtirol
0-0
Imolese - Gubbio
1-0
Monza - U. Triestina
1-1
Pordenone - L.r. Vicenza Virtus
1-1
Ravenna - Sambenedettese
2-0
Renate - Vis Pesaro
0-1
Rimini - Teramo
1-1
Virtus Verona - Ternana
0-2

Golf