Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

12.04.2018

Urlo Ceccon,
è tricolore
nei 100 dorso

Thomas Ceccon: ha vinto l’oro nella finale dei 100 dorso ai Tricolori
Thomas Ceccon: ha vinto l’oro nella finale dei 100 dorso ai Tricolori

Thomas Ceccon da urlo, è campione italiano dei 100 metri dorso agli Assoluti Primaverili in vasca lunga. Dopo la medaglia di bronzo conquistata nei 50 dorso nella prima giornata di gare allo Stadio del Nuoto di Riccione, il diciassettenne vicentino torna sul podio, ma questa volta sul gradino più alto dove mai nessun nuotatore vicentino era salito. Alla vigilia dei campionati Thomas aveva detto di puntare al titolo dei 200 misti (la sua gara preferita in programma oggi nella terza giornata) e magari ad un'altra medaglia, più nei 100 che nei 50 dorso. La medaglia è arrivata subito nei 50 e nei 100 addirittura il titolo. Un talento esagerato ha detto di lui in telecronaca su Raisport l'ex campione Luca Sacchi. Le avvisaglie della storica giornata già nelle batterie. Qui il campione della Leosport Creazzo ottiene il miglior tempo assoluto con 54”43 precedendo di un solo centesimo il recordman italiano Simone Sabbiano. La finale a questo punto sembra una questione a due fra Ceccon e Sabbioni che si giocano il titolo in corsia 4 e 5. Pronti via e i due favoriti sono subito al comando. Alla virata dei 50 è in testa sabbioni con 26”02, ma Thomas è lì con 26”14. Il fenomeno vicentino sente l'odore della vittoria e nella seconda vasca impone la sua strepitosa progressione. Sabbioni prova a resistere ma alla fine deve cedere e Ceccon va a toccare il bordo più importante della sua giovane carriera abbattendo il muro dei 54 secondi. È lui il nuovo campione italiano dei 100 dorso in vasca lunga con il tempo di 53”94 che vale anche il nuovo primato italiano juniores nonché l'ottava prestazione mondiale stagionale. «Sì, è una gran bella sensazione e una soddisfazione immensa – ammette Thomas – Nella prima vasca eravamo lì, io e Sabbioni, poi sono riuscito a venire fuori meglio io. Questo risultato rappresenta una bella svolta nella mia carriera. Ma ora devo essere concentrato per i 200 misti...». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonio Simeone
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
32
Fermana
27
Ternana
26
U. Triestina
26
Vis Pesaro
26
Imolese
25
Feralpi Salò
25
L.r. Vicenza Virtus
24
Ravenna
23
Sudtirol
22
Rimini
21
Monza
20
Sambenedettese
19
Gubbio
17
Fano A.j.
16
Teramo
16
Giana Erminio
15
Renate
15
Virtus Verona
13
Albinoleffe
12
Fano A.j. - Vis Pesaro
0-0
Albinoleffe - Sambenedettese
Feralpi Salò - Imolese
0-1
Fermana - U. Triestina
1-0
Giana Erminio - Renate
0-1
Gubbio - L.r. Vicenza Virtus
2-0
Ravenna - Virtus Verona
0-1
Rimini - Monza
1-0
Sudtirol - Ternana
2-1
Teramo - Pordenone
0-2

Golf