Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 novembre 2018

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

02.07.2018

Matteazzi brilla in acqua al Settecolli

Il vicentino Matteazzi
Il vicentino Matteazzi

Pier Andrea Matteazzi chiude al quinto posto la finale dei 400 misti al Trofeo Settecolli. Un buonissimi risultato tenuto conto del livello della gara che ha visto l'ennesima straordinaria esibizione del trentenne ungherese David Verraszto dominatore in 4'11”98 con tre secondi e mezzo di vantaggio sul ventunenne brasiliano Brandonn Almeida, argento in 4'15”51. Il ventunenne vicentino si era qualificato per la finale con il quarto tempo (4'21”01) nella batteria dove gareggiava anche suo fratello Massimiliano, che invece ha nuotato (4'38£05) ben lontano dai suoi livelli. In finale in mezzo ai big della specialità, Matteazzi cerca opportunamente di gestire le forze e di non accettare ritmi troppo pericolosi. Sesto a farfalla in 59”61 e sesto a metà gara al termine della frazione a dorso (1'05”7), Pier Andrea gestisce con attenzione anche la rana (1'13”85) dando poi tutto negli ultimi 100 metri a stile libero (59”53) dov'e scavalva il tedesco Jacob Heidtmann chiudendo al quinto posto con il tempo di 4'19”61. Un buon quinto posto senza ombra di dubbio, anche se ancora lontano dal suo limite personale di 4'17”2 stabilito ai campionati italiani primaverili di Riccione. Tempo che comunque non gli avrebbe consentito di salire sul podio dei Sette Colli che accanto a Verraszto e Almeida ha visto il trentunenne azzurro Federico Turrini, bronzo in 4'16”51. Nella giornata conclusiva del Trofeo Settecolli i fratelli Matteazzi tornano in acqua per disputare la loro ultima gara, quella dei 200 misti. Questa volta sono in due batterie diverse, Pier Andrea chiude nella terza batteria in 2'03”74 alle spalle di Lorenzo Glessi (2'01”30) e Federico Turrini (2'03”55). Massimiliano va più forte di lui, riscattando i 400 e giunge terzo in 2'03”17 dietro il fenomeno ungherese Verraszto (2'01”15) e il ventenne britannico Duncan Scott (2'02”50). In finale arriva poi il quarto posto. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
U. Triestina
20
Fermana
20
L.r. Vicenza Virtus
19
Pordenone
19
Ternana
18
Feralpi Salò
18
Imolese
17
Vis Pesaro
16
Ravenna
16
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
11
Gubbio
11
Rimini
11
Fano A.j.
9
Sambenedettese
8
Renate
8
Albinoleffe
7
Virtus Verona
7
Fano A.j. - Ravenna
1-1
Feralpi Salò - Virtus Verona
1-1
Giana Erminio - Sudtirol
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Sambenedettese
1-0
Pordenone - U. Triestina
1-2
Renate - Imolese
1-0
Rimini - Fermana
2-0
Teramo - Albinoleffe
2-2
Ternana - Gubbio
3-0
Vis Pesaro - Monza
1-1

Volley

Rugby

Golf