Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 settembre 2018

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

09.08.2018

«Il taglio dei capelli ha portato bene» Ora c’è la staffetta

Thomas Ceccon si gode un meritato giorno di riposo dopo aver conquistato il quinto posto nella finale dei 100 dorso dei campionati europei. In attesa e nella speranza di poter tornare a gareggiare nella staffetta 4x100 mista. La concorrenza di Simone Sabbioni quale frazionista a dorso è impossibile da superare nonostante il diciassettenne vicentino abbia fatto registrare in finale lo stesso identico tempo del numero 1 italiano della specialità. Probabilmente Ceccon dovrebbe disputare le batterie stamattina lasciando a Sabbioni il testimone per la finale. I suoi esami scozzesi Thomas li ha comunque abbondantemente superati con il quinto posto nei 100 dorso a soli 13 centesimi dal podio. Prima di questi Europei pensava di poter disputare una gara così in finale? Il mio obiettivo era entrare in finale nei 100 dorso. Tutto il resto era in più. Volevo anche il personale e ci sono riuscito. Poi è arrivato il quinto posto. Meglio di così. È la soddisfazione più grande della sua carriera? Direi di sì, perché fino ad ora non avevo fatto gare così importanti a livello internazionale. Non è che c’è anche un pizzico di rammarico? Nel senso che tatticamente è stato perfetto, ma forse poteva osare qualcosa di più e mettersi così al collo la medaglia. Al podio proprio non ci pensavo perché se Sabbioni avesse confermato il suo 53”3 per me era impossibile anche avvicinarmi ad un crono del genere e dunque al podio. Per come invece sono andate le cose, con il bronzo a 53”7, il discorso cambia un po’. Qualcosa ho sbagliato sia all’arrivo che alla partenza altrimenti quel tempo sarebbe stato alla mia portata. Ma va bene così. A volte le si rimprovera un atteggiamento quasi di sufficienza in gara. Questa volta ha dimostrato di essere abbastanza maturo per i suoi 17 anni. In effetti anche il mio allenatore me lo dice sempre. Nei 100 in batteria qualche leggerezza l’ho commessa, ho anche nuotato senza cuffia. Di sicuro non si può prendere alla leggera qualsiasi gara agli Europei. Ma alla fine era tutto sotto controllo. Visto il risultato dei 100 dorso, se avesse disputato anche i 200 misti, la sua gara preferita, cosa avrebbe potuto fare? Sicuramente mi è dispiaciuto aver rinunciato ai misti ma non c’erano alternative visto che i 100 dorso erano immediatamente successivi. Al mattino, in batteria, si entrava con 2’ e 2 in semifinale e non era impossibile. Ma nel pomeriggio per entrare in finale serviva 2’ e zero, che non avrei potuto fare avendo anche l’impegno dei 100 dorso. Per cui sono contento così. Senza capelli anche Sansone ha perso la sua forza. Così rasato e senza la sua chioma, quanti decimi pensa di aver lasciato in acqua? Alla fine la nuova acconciatura ha portato bene, però è vero con i capelli sarei andato più forte! Anche perché la mia chioma l’ho sempre avuta. Ma ho dovuto sottostare alla rasatura perché ero la matricola e alla fine sono molto contento di essermi integrato bene col gruppo della Nazionale. Che Ceccon è arrivato a Glasgow e che Ceccon torna a casa dopo questi Europei? Sono venuto in Scozia con l’obiettivo di rifarmi dall’Europeo in corta dove non ero andato benissimo. Ho centrato l’obiettivo andando nella finale dei 100 e sono arrivato addirittura quinto per cui sono più che soddisfatto. Torno a casa con una grande voglia di gareggiare ancora e di allenarmi per fare bene nelle prossime gare. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Monza
6
Pordenone
6
Sudtirol
6
Renate
4
Fermana
4
Imolese
4
U. Triestina
3
Rimini
3
Vis Pesaro
3
L.r. Vicenza Virtus
2
Gubbio
1
Albinoleffe
1
Giana E.
1
Ravenna
1
Feralpi Salò
1
Teramo
1
Sambenedettese
1
Ternana
0
Fano A.j.
0
Virtusvecomp
0
Fano A.j. - Ternana
Albinoleffe - Pordenone
1-2
Feralpi Salò - Fermana
0-0
Giana E. - Imolese
1-2
Ravenna - Sudtirol
0-1
Renate - L.r. Vicenza Virtus
1-1
Rimini - U. Triestina
2-1
Teramo - Sambenedettese
0-0
Virtusvecomp - Monza
0-2
Vis Pesaro - Gubbio
2-1

Golf