Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 novembre 2018

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

05.07.2017

Che felicità: oro e record del Mondo
Nei 100 la virata mi è costata cara

Una bellissima immagine del vicentino Thomas Ceccon durante una gara dei 50 metri a dorso la sua specialità preferita
Una bellissima immagine del vicentino Thomas Ceccon durante una gara dei 50 metri a dorso la sua specialità preferita

L'alieno è tornato a casa. Appena il tempo di rimettere la valigia nell'arma- dio, dormire qualche ora in più per recuperare un po' di sonno perduto ed eccolo di nuovo in vasca, nella piscina della Leosport di Creazzo, ad allenarsi. Due giorni dopo aver scritto la pagina più bella della storia del nuoto vicentino con lo storico trionfo nella staffetta 4x100 mista maschile agli Europei juniores di Netanya, in Israele, Thomas Ceccon racconta così la sua impresa: «Sapevo che dovevo andare sotto i 55 secondi nella mia frazione a dorso, la prima frazione. Così avrei caricato i miei compagni che a loro volta avrebbero dovuto fare una grande gara. Ero molto teso e anche arrabbiato dopo i 100 dorso dove speravo di salire sul podio e alla fine ho nuotato come volevo».

Quanta gioia ed emozione sul podio, con la medaglia d'oro e l'inno di Mameli ?

Eravamo tutti molto felici, vincere insieme ha un sapore particolare in uno sport individuale come il nuoto. È arrivato anche il record mondiale, meglio di così.

Nonostante questo risultato, Thomas Ceccon non è del tutto soddisfatto..

No, sono soddisfatto di questi Europei perché oltre alla vittoria nella staffetta sono riuscito a migliorare tutti i miei tempi personali e questo era anche l'obiettivo che ci eravamo fissati io e il mio allenatore (Alberto Burlina), ma la gara dei 100 mi è rimasta un po' qui. Perché sapevo di valere meno di 55 secondi come poi ho dimostrato nella staffetta, ma un errore nella virata mi è costato la medaglia.

Nei 50 dorso e nei misti nessuna recriminazione?

I 50 sono una gara birichina, non sai mai come affrontarla e soprattutto non la puoi gestire tatticamente come a me invece piacer fare. Ma sono andato in finale. Nei 200 misti ero invece un po' stanco dopo i 100 dorso e alla fine ho mollato.

La seconda parte della stagione vedrà il giovane vicentino di nuovo in azzurro a fine luglio agli Eyof, gli European Youth Olympic Festival, le Olimpiadi Continentali della categoria Ragazzi sotto l'egida del Cio.

«Si, poi in agosto ci sono i Criteria estivi e i mondiali juniores a Indianapolis dove cercherò soprattutto di fare esperienza e di crescere».

Il nuoto è stato per un amore a prima vista ?

Direi di si. Da bambino avevo cominciato a praticare anche il tennis a Santorso (col maestro Florido Sottoriva) ma d'estate con i capelli lunghi era troppo faticoso stare in campo così io e mio fratello abbiamo preferito tuffarci in acqua..

Da allora nuotare è sempre stata la cosa che più mi piace fare. Mi pesano un po' solo gli allenamenti alle sette e mezza di mattina, ma alla fine li affronto volentieri. Poi con mio fratello Efrem amo giocare per ore a ping pong nel giardino di casa.

C'è anche lo studio da portare avanti, e quest'anno, seconda liceo scientifico sportivo dovrà riparare una materia a settembre...

Mi hanno dato italiano, colpa soprattutto dei Promessi Sposi che non mi vanno giù...

Thomas potrebbe andare a farsi qualche nuotata proprio in quel ramo del Lago di Como che volge a mezzogiorno... A settembre il ragazzo farebbe un figurone.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
U. Triestina
20
Fermana
20
L.r. Vicenza Virtus
19
Pordenone
19
Ternana
18
Feralpi Salò
18
Imolese
17
Vis Pesaro
16
Ravenna
16
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
11
Gubbio
11
Rimini
11
Fano A.j.
9
Sambenedettese
8
Renate
8
Albinoleffe
7
Virtus Verona
7
Fano A.j. - Ravenna
1-1
Feralpi Salò - Virtus Verona
1-1
Giana Erminio - Sudtirol
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Sambenedettese
1-0
Pordenone - U. Triestina
1-2
Renate - Imolese
1-0
Rimini - Fermana
2-0
Teramo - Albinoleffe
2-2
Ternana - Gubbio
3-0
Vis Pesaro - Monza
1-1

Volley

Rugby

Golf