Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 novembre 2018

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

13.04.2018

Ceccon tricolore
concede il bis
nei 200 misti

Thomas Ceccon si conferma protagonista anche tra i  “grandi”
Thomas Ceccon si conferma protagonista anche tra i “grandi”

Secondo titolo, secondo record italiano juniores, terza medaglia di questi Campionati Italiani Assoluti primaverili Unipolsai in vasca lunga. Dopo i 100 dorso, Thomas Ceccon si laurea campione italiano anche dei 200 misti. Allo Stadio del Nuoto di Riccione, c'è un marziano di 17 anni in acqua che non teme la concorrenza di atleti ben più esperti di lui. Una finale doppiamente storica per il nuoto berico con ben tre vicentini in gara, oltre a Ceccon i due fratelli Matteazzi, Massimiliano e Pier Andrea, gioielli del Nuoto Vicenza tesserati per il Team De Akker che rendono la competizione ancora più elettrizzante per i colori di casa nostra. Le batterie del mattino vedono Ceccon e Massimiliano impegnati nella terza delle quattro serie. Thomas va al risparmio per non sprecare energie e chiude secondo dietro Alberto Razzetti in 2'02”96, mentre Massimiliano è terzo in 2'03”13. Nella quarta serie, Pier Andrea, il più vecchio dei Matteazzi, chiude terzo 2'03”30. Vanno tutti e tre in finale, in corsia 1 e 8 i due Matteazzi, nella 7 Ceccon. La finale vede il fenomeno di Magrè partire subito forte e tenere il ritmo del miglior farfallista, Alberto Razzetti (25”72 ex aequo alla virata per i due) nella prima vasca per poi passare al comando nella frazione a dorso con un bel 29”93. Razzetti cede e al secondo posto si porta Federico Turrini. Ma a metà gara Ceccon ha già un secondo di vantaggio sugli avversari. Nella terza frazione a rana il campione vicentino gestisce benissimo il vantaggio. Negli ultimi 50 metri a stile libero il secondo titolo italiano è già in tasca. In corsia 7, Thomas deve nuotare lo stile a sinistra per controllare i rivali, lui che di solito lo fa respirando a destra. Va a vincere il suo secondo oro tricolore in 2'00”43 con mezzo secondo su Turrini (2'00”93) e 65 centesimi su Razzetti (2'01”08). Massimiliano Matteazzi è settimo con un buon 2'01”69, Pier Andrea ottavo in 2'02”73. Una giornata indimenticabile per il nuoto vicentino. 

Antonio Simeone
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Fermana
23
Pordenone
22
U. Triestina
21
L.r. Vicenza Virtus
20
Ternana
19
Vis Pesaro
19
Imolese
18
Feralpi Salò
18
Ravenna
17
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
12
Gubbio
12
Rimini
12
Sambenedettese
11
Albinoleffe
10
Virtus Verona
10
Fano A.j.
9
Renate
8
Albinoleffe - Renate
2-0
Fermana - Fano A.j.
2-1
Gubbio - Giana Erminio
1-1
Imolese - Ternana
0-0
Monza - Pordenone
0-2
Ravenna - Rimini
0-0
Sambenedettese - Feralpi Salò
2-0
Sudtirol - Vis Pesaro
0-1
U. Triestina - L.r. Vicenza Virtus
1-1
Virtus Verona - Teramo
2-0

Golf