Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 settembre 2018

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

03.07.2017

Ceccon dà il la: staffetta d’oro e record mondiale

Lo straordinario quartetto azzurro che ha conquistato l’oro nella staffetta a Netanya
Lo straordinario quartetto azzurro che ha conquistato l’oro nella staffetta a Netanya

Antonio Simeone

NETANYA

Il finale è con il botto. E sono fuochi d’artificio vicentini a chiudere il 44° campionato europeo juniores disputato a Netanya, in Israele. Thomas Ceccon entra prepotentemente nella storia vincendo a soli 16 anni, nel suo ultimo anno nella categoria Ragazzi, la medaglia d’oro nella staffetta 4x100 mista maschile. Il quartetto azzurro trionfa con il tempo di 3’35”24 davanti alla Russia (3’35”44) e alla Polonia (3’38”77). Quarta la Francia (3’41”67), e quinta la Gran Bretagna (3’43”21). È il nuovo primato mondiale della categoria per un’Italia da urlo che si era qualificata con il miglior tempo di 3’41”41. In questa finale 4x100 mista maschile ci sono solo 3 atleti fra i 32 frazionisti nati nel 2001 e due sono italiani. Uno è il pavese Federico Burdisso, l’altro il vicentino di Magrè, Thomas Ceccon. Anche questo amplifica la portata dell’immensa impresa. I quattro azzurri si presentano ai blocchi di partenza dell’ultima gara del programma dei campionati europei juniores come favoriti dopo il tempo della semifinale. Ma sanno che per vincere dovranno fare una gara pazzesca vista la concorrenza, soprattutto della Russia.

Il delicatissimo compito di lanciare la staffetta, nella prima frazione a dorso, tocca a Thomas Ceccon. Il sedicenne della Leosport Creazzo è tirato come una corda di violino, quasi arrabbiato per non aver ancora conquistato una medaglia. La sua frazione è incredibile e lascia increduli anche i tecnici azzurri. Il tempo di 54”72 (che sarebbe valso la medaglia di bronzo nella finale dei 100 dorso) non solo abbatte per la prima volta il muro dei 55” e vale l’ennesimo primato italiano (della categoria Ragazzi), ma è un’autentica scarica di adrenalina per i compagni.

Nella seconda frazione a rana, Nicolò Martinenghi piazza un altro crono fantastico, 58”93 che distrugge il frazionista della Russia. Nella terza frazione, a farfalla, l’altro sedicenne Federico Burdisso deve guardarsi dal fortissimo Egor Kuimov che nuota le sue due vasche in 51”07. Il giovane resiste alla grande con un 52”69 che mette nella condizione Davide Nardini di andare a tutta verso lo storico oro. Nardini ha un solo modo di gestire i due decimi di vantaggio contro Ivan Girev: andare oltre i propri limiti e lo fa chiudendo in 48”90 con un centesimo di svantaggio sul russo.

L’Italia di Thomas Ceccon è campione d’Europa juniores, medaglia d’oro con il nuovo record del mondo! «Sono felice, troppo bello – le parole di Thomas a fine gara – vincere con la squadra, con i miei amici, ha un sapore particolare. All’inizio ero molto teso ma sapevo di valere meno di 55” e se i miei compagni mi avessero visto aprire forte sarebbero stati tutti galvanizzati. Si sono tutti superati e abbiamo fatto una grande gara meritando questo titolo».

Emozionato e felice quasi più di Thomas è il suo allenatore, Alberto Burlina: «Una staffetta stellare che valeva il podio nei 100 dorso. Dopo Thomas anche gli altri tre hanno fatto i fenomeni e stabilito il record con tempi da finale mondiale assoluta. Sono campioni straordinari».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Renate
3
Fermana
3
U. Triestina
3
Pordenone
3
Rimini
3
Monza
3
Sudtirol
3
Ravenna
1
Gubbio
1
Albinoleffe
1
Giana E.
1
Imolese
1
L.r. Vicenza Virtus
1
Ternana
0
Fano A.j.
0
Feralpi Salò
0
Teramo
0
Virtusvecomp
0
Vis Pesaro
0
Sambenedettese
0
Fano A.j. - Ternana
Albinoleffe - Pordenone
Feralpi Salò - Fermana
Giana E. - Imolese
Ravenna - Sudtirol
Renate - L.r. Vicenza Virtus
Rimini - U. Triestina
2-1
Teramo - Sambenedettese
Virtusvecomp - Monza
Vis Pesaro - Gubbio

Golf