Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 settembre 2018

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

13.08.2018

Tra Dovizioso e Marquez alla fine se la ride Lorenzo

Jorge Lorenzo su Ducati davanti a Marc Marquez  su Honda sul Red Bull Ring di Spielberg in Austria
Jorge Lorenzo su Ducati davanti a Marc Marquez su Honda sul Red Bull Ring di Spielberg in Austria

SPIELBERG (Austria) Andrea Dovizioso voleva vincere, anche Marc Marquez voleva vincere. A gioire, invece, è stato Jorge Lorenzo che ha conquistato sul Red Bull Ring a Spielberg in Austria quella che non ha esitato a definire «una delle più belle vittorie della mia carriera in MotoGp». C’è quindi ancora una Ducati davanti a tutti nel Gp d’Austria, è la terza volta di fila, ma se il team festeggia, non altrettanto fa Dovizioso, che è anzi «molto deluso» per come è andata la gara. EMOZIONI NEL FINALE. Una gara che, come lo scorso anno, ha riservato grandi emozioni nel finale, nel duello carena contro carena tra Marquez e Lorenzo vinto all’ultima curva dal portacolori della Ducati, alla terza vittoria stagionale. Marquez porta a casa un’altra bracciata di punti mondiali, che lo ripagano ampiamente di tutto e in un vantaggio di 59 punti su Rossi e 71 su Lorenzo, che scavalca Dovizioso per una lunghezza. A chiudere con una nota meno amara il fine settimana deludente per le Yamaha, è arrivato il sesto posto di Valentino Rossi, bravo a risalire dalla 14a posizione iniziale alla sesta sul traguardo, preceduto solo, nel Gp «degli altri», dalla Honda di Cal Crutchlow e dalla Ducati Pramac di Danilo Petrucci. Rossi, con la sua M1, ha fatto il massimo e anche se fosse partito più avanti non avrebbe mai potuto ambire al podio. Malissimo Vinales, che ha chiuso 12°. PARTENZA. I tre della prima fila sono infatti partiti a razzo e, dopo le schermaglie iniziali, Marquez ha allungato prendendo un buon vantaggio sulle due Ducati. Lorenzo teneva un ritmo costante, impedendo a Dovizioso di superarlo e questo tira e molla ha infastidito l’italiano. A una decina di giri dalla fine, le gomme di Marquez hanno cominciato a cedere e le due Rosse si sono avvicinate. Lorenzo è passato, Dovizioso ha sbagliato l’affondo e si è trovato attardato, Un distacco ridotto, che però non è più riuscito a recuperare. COMMENTI. «Mi dispiace molto perchè avevamo una buona velocità», ha dichiarato il Dovizioso, «Ero terzo dopo la partenza e non riuscivo a guidare come volevo, poi ho finito le gomme. Forse le ho sfruttate troppo nel tentativo di superate Lorenzo oppure erano sbagliate, non lo so». Gli altri due se ne sono andati, giocandosi la vittoria negli ultimi due giri con sorpassi e controsorpassi al limite. «Mi sono divertito molto, ho dato tutto fin dalla partenza», ha raccontato Marquez, «Ho cercato di scappare via, pensavo di avere un vantaggio con la gomma dura fino alla fine ma poi mi hanno preso. È stato comunque un grande spettacolo», ha affermato Marquez, «e poi sono molto contento del vantaggio in classifica che è aumentato». GRAN BRETAGNA. Il prossimo Gp è in programma tra due settimane a Silverstone, si prevedono nuove scintille tra Marquez e le Ducati, ma il Mondiale sembra ormai segnato. MOTO 2 E MOTO 3. Tutto aperto, invece, in Moto2, dove Francesco Bagnaia e Miguel Oliveira sono staccati di soli tre punti, con l’italiano della Kalex oggi vincitore in un duello con la Ktm del portoghese che ha fatto da preludio a quello Lorenzo-Marquez. Sul podio della classe intermedia anche Luca Marini. Successo italiano anche nella Moto3, dove Marco Bezzecchi ha preceduto Enea Bastianini e Jorge Martin, portando a 12 i punti di vantaggio in classifica sullo spagnolo. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Renate
3
Fermana
3
U. Triestina
3
Pordenone
3
Monza
3
Sudtirol
3
Ravenna
1
Gubbio
1
Albinoleffe
1
Giana E.
1
Imolese
1
L.r. Vicenza Virtus
1
Rimini
0
Ternana
0
Fano A.j.
0
Feralpi Salò
0
Teramo
0
Virtusvecomp
0
Vis Pesaro
0
Sambenedettese
0
Fermana - Virtusvecomp
2-0
Gubbio - Ravenna
1-1
Imolese - Albinoleffe
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Giana E.
0-0
Monza - Feralpi Salò
1-0
Pordenone - Fano A.j.
2-1
Sambenedettese - Renate
0-2
Sudtirol - Teramo
1-0
Ternana - Rimini
U. Triestina - Vis Pesaro
2-0

Golf