Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 settembre 2018

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

26.07.2018

Nicoletti, stavolta niente intoppi e il Tricolore arriva in anticipo

Diego Nicoletti festeggia col suo team la vittoria del Tricolore con largo anticipo dopo un anno incredibile
Diego Nicoletti festeggia col suo team la vittoria del Tricolore con largo anticipo dopo un anno incredibile

Un anno dopo la delusione del secondo posto italiano per un solo punto di differenza dal primato del titolo, Diego Nicoletti torna sul gradino più alto del podio tricolore. L’endurista trissinese portacolori del Team Gabrielli Moto Club Gaerne firma la quarta vittoria stagionale in altrettante gare e con anticipo si laurea campione italiano 2018. Una vittoria voluta a tutti i costi per cancellare la delusione dello scorso anno dove la rimonta non riuscì per un misero punticino. A Sant’Angelo in Vado il vicentino mette tutti in fila alla sua Husqvarna confermandosi uomo da battere in stagione con la quarta vittoria assoluta. Poco meno di sei secondi il vantaggio finale sul primo degli inseguitori Macoritto col podio di tappa chiuso dal terzo posto di Bresolin giunto sul traguardo con un ritardo di 23 secondi. «Sono molto felice perché al primo anno in questa nuova squadra non era poi così scontato far man bassa di successi e finire sempre primo – spiega Nicoletti – ho raggiunto in anticipo il mio obiettivo stagionale che era quello di riprendermi il titolo italiano. Questa vittoria la divido con tutti quelli che mi hanno sempre seguito e supportato. La mia famiglia, la mia ragazza Laura, il mio team, i miei sponsor e i miei tifosi. Averli sempre al mio fianco in questa avventura mi ha solo fatto che bene». Una stagione fin qui perfetta per il trissinese che in terra marchigiana ha mostrato ancora una volta i muscoli in una prova tra le migliori degli ultimi anni in un percorso fatto di prove speciali selettive superate senza alcun problema. Una bella gara, ben organizzata dal moto club Benelli. Io ho cercato di imprimere il mio ritmo sin dalle battute iniziali senza mai strafare e mettendo secondo preziosi tra me e gli inseguitori nella speciale più lunga. Ottimo lavoro di tutto il team, ma adesso la testa deve rimanere concentrata perché ci sono altri obiettivi da raggiungere». Alla portata di Nicoletti ora la classifica assoluta che guida a punteggio pieno e quella a squadra dove lui e i ragazzi griffati Gaerne vogliono salire sul gradino più alto del podio e poi pensieri mondiali per un regalo davvero speciale. «A distanza di sei anni tornerò a fare una gara del mondiale, il team come regalo per la vittoria tricolore mi ha iscritto alla gara che si svolgerà in terra bresciana l’1 e 2 settembre a Edolo. Sarà un onore per me essere al via della kermesse più importante dell’enduro. Non sarà facile, ma prometto che mi allenerò al massimo anche questa estate». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Stefano Testoni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Renate
3
Fermana
3
U. Triestina
3
Pordenone
3
Monza
3
Sudtirol
3
Ravenna
1
Gubbio
1
Albinoleffe
1
Giana E.
1
Imolese
1
L.r. Vicenza Virtus
1
Rimini
0
Ternana
0
Fano A.j.
0
Feralpi Salò
0
Teramo
0
Virtusvecomp
0
Vis Pesaro
0
Sambenedettese
0
Fermana - Virtusvecomp
2-0
Gubbio - Ravenna
1-1
Imolese - Albinoleffe
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Giana E.
0-0
Monza - Feralpi Salò
1-0
Pordenone - Fano A.j.
2-1
Sambenedettese - Renate
0-2
Sudtirol - Teramo
1-0
Ternana - Rimini
U. Triestina - Vis Pesaro
2-0

Golf