Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 dicembre 2017

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

14.03.2017

Nicoletti a tutto gas
Tricolore da difendere

Diego Nicoletti
Diego Nicoletti

Domenica in Liguria prende il via il campionato italiano enduro. Il trissinese Diego Nicoletti sarà di nuovo in pista per difendere il titolo tricolore conquistato nella passata stagione. Anno di cambiamenti per il rider berico, che ha cambiato team e piani per un 2017 che lo attende come protagonista. Debutto assoluto ad Arma di Taggia in provincia di Imperia per una domenica che lo vedrà impegnato nelle prove di cross ed enduro, la prima di tre km mentre la seconda su un tracciato lungo il doppio, sei kmometri. Cinque le prove del circuito italiano. E Nicoletti non ha mezze misure, vuole partire centrando subito la vittoria e il primato in classifica. Anno particolare per il trissinese che sarà sempre in sella ad una Beta ma del team MC Racing di Lucca. Si chiude dopo sette intensi e ricchi di successi la collaborazione col team vicentino GTS: «Avevo bisogno di nuovi stimoli - spiega Nicoletti - ho iniziato nel migliore dei modi l'avventura con la nuova squadra e conto di migliorarmi strada facendo per confermare quanto di buono fatto lo scorso anno. Grazie a loro per la fiducia e grazie agli amici del GTS per quello che hanno fatto per me in tutti questi anni». La stagione è iniziata con l'Hell's Gate, una gara che fa parte del circuito mondiale di enduro estremo che vedrà protagonisti Nicoletti in questo 2017 in alcune delle sue tappe. «Le gare estreme mi sono sempre piaciuto - continua l'endurista berico - e quest'anno conto di farne parecchie. All'Hell's Gate mi è rimasto un po' di rammarico perchè ero quinto e pronto alla battaglia finale dove vanno solo gli ultimi cinque non eliminati, ma la giuria ha commesso un errore mettendomi davanti un pilota che stavo per doppiare».

Prossimi obiettivi? «Confermarmi al primo posto in Italia. Quest'anno ho deciso di non fare l'europeo per concentrarmi su queste gare estreme, li spero di raccogliere dei bei risultati, al debutto nonostante il dolore alla mano ho finito vicinissimo ai primi». La stagione partirà domenica dalla Liguria, poi l’italiano si sposterà il 2 aprile a Marsaglia, terza tappa il 7 maggio ad Arsiè, quarta prova nella Marche il 21 maggio a Comunanza, poi la finale prevista per l'8 ottobre a Varzì in Lombardia.

Stefano Testoni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Padova
34
Sambenedettese
29
Renate
27
Reggiana
26
Feralpi Salò
26
U. Triestina
25
Pordenone
25
Albinoleffe
25
Sudtirol
24
Fermana
22
Mestre
21
Gubbio
21
Vicenza
20
Ravenna
20
Bassano Virtus
19
Teramo
18
Fano A.j.
13
Santarcangelo
13
Fano A.j. - Fermana
1-0
Gubbio - Padova
1-0
Mestre - Sudtirol
0-1
Ravenna - Santarcangelo
3-1
Reggiana - Teramo
2-1
Renate - Pordenone
Sambenedettese - U. Triestina
1-1
Vicenza - Albinoleffe
1-1
Bassano Virtus - [ha Riposato]
Feralpi Salò - [ha Riposato]

Golf