Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 novembre 2018

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

26.04.2018

Ferrari e Mercedes attente La Red Bull adesso fa paura

Il viso preoccupato di Vettel
Il viso preoccupato di Vettel

BAKU (Azerbaigian) I motori stanno per riaccendersi a Baku, dove domenica andrà in scena il quarto Gp della stagione di Formula 1. Dopo la Cina, la marcia di avvicinamento all’Europa passa per l’Azerbaigian, dove l’anno scorso, ma si era quasi a metà stagione, si impose Daniel Ricciardo, il pilota che a Shanghai con la Red Bull ha impressionato tutti e che sembra destinato ad approdare ad un’altra scuderia. L’australiano dovrà essere tenuto d’occhio in particolare da Sebastian Vettel, che dopo due vittorie di fila è stato sfortunato nell’ultima gara e punta subito ad una rivincita, anche perché i piloti Mercedes che lo tallonano non staranno a guardare. La strategia, o errori di strategia, e in parte la fortuna, hanno determinato i risultati delle prime tre gare. Vettel può contare su una SF71H veloce in qualifica e solida in gara e magari anche Kimi Raikkonen potrà ottenere risultati in linea con una rinnovata voglia. La Mercedes è diventata battibile, ma per i piloti di Maranello ora c’è anche l’incognita Red Bull, che da terzo incomodo potrebbe trasformarsi in rivale. Un Mondiale per tre sarebbe una novità ma non tutti gioiscono. Le scuderie che negli ultimi anni hanno fatto da comprimarie sperano che proceda il piano di Liberty Media di introdurre un budget cup dal 2021. «Solo così», sostiene Claire Williams, vicepresidente dell’omonimo team, «potremo sperare di tornare a vincere. Il gap finanziario con Ferrari, Mercedes e Red Bull è grande e reggere il confronto è impossibile». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
U. Triestina
20
Fermana
20
L.r. Vicenza Virtus
19
Pordenone
19
Ternana
18
Feralpi Salò
18
Imolese
17
Vis Pesaro
16
Ravenna
16
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
11
Gubbio
11
Rimini
11
Fano A.j.
9
Sambenedettese
8
Renate
8
Albinoleffe
7
Virtus Verona
7
Fano A.j. - Ravenna
1-1
Feralpi Salò - Virtus Verona
1-1
Giana Erminio - Sudtirol
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Sambenedettese
1-0
Pordenone - U. Triestina
1-2
Renate - Imolese
1-0
Rimini - Fermana
2-0
Teramo - Albinoleffe
2-2
Ternana - Gubbio
3-0
Vis Pesaro - Monza
1-1

Volley

Rugby

Golf