Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 novembre 2018

Sport

Chiudi

10.09.2018 Tags: Follia Fenati, madre lo difende

La follia di Fenati
Bufera social
Cacciato dal team

MISANO. ore 13 «Possiamo comunicare che il Marinelli Snipers Team rescinde il contratto con il pilota Romano Fenati per il suo comportamento antisportivo, inqualificabile, pericoloso e dannoso per l'immagine di tutti». Arriva la decisione di mandar via dal team di Moto2 il pilota marchigiano dopo la follia in pista di ieri, con la mano sul freno della moto di Manzi. «Con rammarico dobbiamo constatare che il suo gesto irresponsabile ha messo in pericolo la vita di un altro pilota e non può essere scusato in alcun modo». 

«Il pilota - aggiunge la scuderia della Moto 2 - da questo momento, non parteciperà mai più ad una gara con il Marinelli Snipers Team. Il team, la Marinelli Cucine stessa, la Rivacold, tutti gli altri sponsor della squadra e tutto il gruppo di persone che lo ha sempre appoggiato, si scusano con tutti i tifosi del Motociclismo mondiale».

 

ore 10 Follia Fenati a Misano. Il pilota marchigiano, durante la gara della Moto2, ha premuto la leva del freno anteriore di Stefano Manzi, in piena accelerazione all’uscita di una curva, facendo sbandare pericolosamente la moto dell’avversario ad oltre 200 chilometri orari. Un gesto che ha scatenato l’ira dei social che hanno giudicato fin troppo tenera la punizione della bandiera nera sventolata in gara, più due gran premi di stop per «guida irresponsabile». (IL VIDEO)

 

A far perdere la testa a Fenati sarebbe stato un contatto nel giro precedente. «Nel giro precedente c’è stato un contatto - ha detto Manzi, per questo punito a sua volta con sei posizioni sulla griglia di Aragon - ma non voluto e siamo finiti sull’erba. Dopo non mi sarei aspettato un gesto così. È stato davvero brutto. Che devo dire, si commenta da solo».

 

Sui social si è scatenata la bufera contro il pilota di Ascoli Piceno. Tanti tifosi hanno invocato il ritiro della licenza. Ma anche diversi colleghi sono stati severi. Su tutti Cal Crutchlow. Il britannico, nella conferenza stampa per il podio della MotoGp, si è augurato «che non possa più correre in futuro. Non puoi fare una cosa del genere ad un altro pilota. Rischiamo già abbastanza le nostre vite così». «Mi dispiace - ha commentato Valentino Rossi - Con l’Acedemy avevamo puntato tanto su Romano, ma non siamo riusciti a gestirlo. È stato una sconfitta», come testimonia l’esclusione dallo SKY Racing Team VR46, a stagione in corso, nel 2016.

 

L'unica a difendere Fenati, sulle colonne del Resto del Carlino, è la mamma Sabrina. «Manzi ha provato più volte a buttarlo giù e questa cosa mi è dispiaciuta molto, visto che i due ragazzi saranno compagni di squadra nella prossima stagione - ha detto -. Mio figlio è stato provocato, ma poi devo ammettere che il suo gesto è stato sbagliato. Probabilmente, aveva in corpo tanta adrenalina e tutti conosciamo il suo caratterino. È caduto nelle provocazioni». «Ciò che mi rattrista - aggiunge la mamma di Fenati - è il fatto che ci siano arrivate delle minacce di morte. Anzi, qualcuno ha scritto addirittura delle offese alla sua ragazza. Tanti ascolani hanno attaccato Romano e, nella maggior parte dei casi, si tratta di persone che generalmente si comportano peggio di lui. Chi critica questo ragazzo non sa che alle sue spalle c'è una famiglia e che lui è molto buono».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
U. Triestina
20
Fermana
20
L.r. Vicenza Virtus
19
Pordenone
19
Ternana
18
Feralpi Salò
18
Imolese
17
Vis Pesaro
16
Ravenna
16
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
11
Gubbio
11
Rimini
11
Fano A.j.
9
Sambenedettese
8
Renate
8
Albinoleffe
7
Virtus Verona
7
Fano A.j. - Ravenna
1-1
Feralpi Salò - Virtus Verona
1-1
Giana Erminio - Sudtirol
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Sambenedettese
1-0
Pordenone - U. Triestina
1-2
Renate - Imolese
1-0
Rimini - Fermana
2-0
Teramo - Albinoleffe
2-2
Ternana - Gubbio
3-0
Vis Pesaro - Monza
1-1

Volley

Rugby

Golf