Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 dicembre 2018

Sport

Chiudi

09.05.2013

L'ex Bittante: «Vi aspetto in serie B»

Luca Bittante, in B con l'Avellino
Luca Bittante, in B con l'Avellino

Vicenza l'aveva lasciata che era poco più di un pulcino, nel 2006. Poi Bassano, Firenze… E finalmente Avellino. La maturità. Sì, perché a vent'anni nemmeno compiuti, Luca Bittante ha già vinto il suo personalissimo scudetto: quello della promozione in Serie B. E con una squadra come l'Avellino che, fino a pochi anni fa, annegava nel mare del fallimento. Una scelta coraggiosa. D'altronde, il direttore del settore giovanile del Bassano Michele Nicolin non ci pensa su due volte nel definire Luca un ragazzo «temerario, che non si è mai fatto spaventare dalle difficoltà». E la prima, qual è stata? Forse proprio qui a Vicenza, dove dopo una stagione con i pulcini e una con gli esordienti, Bittante era approdato ai giovanissimi. «Proprio in quel momento c'è stato l'avvicendamento societario – racconta – con il cambio di alcuni dirigenti tra cui il direttore generale. La società aveva fatto delle scelte e – assieme ad altri – ero stato messo un po' da parte. Nel frattempo, sono stato contattato dal Bassano tramite Michele Nicolin. E così è iniziata la mia avventura». Un'avventura, per così dire, vissuta tra le mura di casa, dal momento che Bittante è originario proprio di Bassano del Grappa. Una volta firmato per la società della famiglia Rosso, Bittante è entrato a far parte della rosa degli esordienti. La svolta arriva nella stagione 2009-2010, dove Luca gioca stabilmente con gli allievi nazionali e nelle amichevoli infrasettimanali con la prima squadra. Ma è a gennaio che arriva una proposta che non si può rifiutare: chiamano gli allievi nazionali della Fiorentina, tramite il direttore sportivo Corvino. «Firenze era un ambiente totalmente diverso, è stato lì che ho cominciato a conoscere il professionismo. Mi allenavo anche con la prima squadra, giocatori di Serie A… E al mio esordio con l'Arezzo ho pure segnato!». Poi, dopo tre anni viola, il prestito all'Avellino: «Qui c'è una mentalità totalmente diversa rispetto a noi, all'inizio ero un po' spaesato… ma alla fine si è dimostrata la scelta giusta». Anche perché, se al tempo di Firenze «mamma e papà erano un po' scettici nel farmi andare via di casa a 14 anni», adesso ad Avellino c'era chi lo seguiva sempre. È il fratello maggiore Marco, che gioca invece nella Marosticense, in Eccellenza. «È contentissimo per me, e io lo sono altrettanto perché anche lui ha fatto un'ottima stagione, quasi andavano ai play off». E il Vicenza? «Ho visto la partita di sabato contro l'Empoli – racconta Bittante – e mi è dispiaciuto vedere quello che è successo». La matematica però ancora non condanna i biancorossi. «Spero che si salvino, perché Vicenza è una piazza con una storia davvero molto importante. A Vicenza ci vengo quando vado a casa. E sarebbe bello anche tornare a giocare qui vicino». Anche perché il futuro del ragazzo di Avellino, al momento, dice Serie B. Bittante contro Vicenza? Luca ride, «chissà!». Tu chiamale se vuoi, soddisfazioni.

Giulia Guglielmi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
35
U. Triestina
29
Fermana
28
Vis Pesaro
27
Ternana
26
Imolese
26
Ravenna
26
Feralpi Salò
25
L.r. Vicenza Virtus
24
Sudtirol
22
Sambenedettese
22
Monza
21
Rimini
21
Gubbio
17
Teramo
17
Fano A.j.
16
Virtus Verona
16
Giana Erminio
15
Renate
15
Albinoleffe
13
Imolese - Fermana
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Ravenna
1-2
Monza - Albinoleffe
1-1
Pordenone - Gubbio
1-0
Renate - Sudtirol
Sambenedettese - Rimini
1-0
Ternana - Giana Erminio
U. Triestina - Feralpi Salò
2-0
Virtus Verona - Fano A.j.
1-0
Vis Pesaro - Teramo
0-0

Golf