Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 dicembre 2018

Sport

Chiudi

21.02.2014

L'Arzignano ha scelto Al posto di Candeo la “bandiera” Marcio

Il dopo Candeo si chiama Marcio. Sarà il capitano, classe 1967, a guidare il team biancorosso nel rush finale del torneo cadetto. Soluzione interna - come era immaginabile - dopo le dimissioni di Candeo, con il numero 5 vicentino che farà il suo debutto nel doppio incarico di tecnico-giocatore domani al PalaTezze col Villorba.S.T.
SERIE C1. Il Blue Team Trissino perde per squalifica De Almeida e ritrova Gancitano nella partita contro i Buldogs Riese. Il Vicenza AVM Elettronica incontra i temibili 5 Diavoli, che hanno sconfitto il Trissino. L'Isola 5, dopo il riposo, riparte alla ricerca di punti per la salvezza contro il Miane. Stesso obiettivo dell'Atletico Lissaro 88 con il Petrarca. Il programma: Buldogs Riese – Blue Team Trissino (palaMaser, 21.30), Isola 5 – Dibiesse Miane (palasport di Isola, 21.30), 5Diavoli – Vicenza Avm Elettronica (palasport di Trebaseleghe), Petrarca Padova – Atletico Lissaro 88 (palestra Gozzano, 21.30).A.C.
SERIE C2. Vola sempre più alto lo Sporting Rossano che porta a undici i punti di vantaggio sui cugini del Tibi ora secondi. 5-3 degli “sportivi” sul campo del Drago Cappelletta grazie alle doppietta firmate da Dario Peruzzo e Guarise a cui si aggiunge il sigillo personale di Tieppo. Sulla piazza d'onore il Tibi sorpassa il Pederobba grazie al successo per 5-4 sul Susegana con le firme di De Poli, Stangherlin, Lorenzato, Gasparini e Pilotto. Derby e spettacolo al PalaBruel di Bassano, con i padroni di casa dell'Atletico che si prendono i tre punti grazie al successo per 4-3 sull'Eagles Rosà. Punti playoff per gli atletici che si riprendono il quarto posto in classifica grazie ai gol di Sebbar (2), Zakari e Sellaro; per le aquile a bersaglio Tariello, Miranda e Coffa. Nel girone A piccola frenata della capolista Cangrande, ma ne approfitta soltanto l'A-Team, unica formazione delle prime cinque a mettere in cascina tre punti e vittoria. Successo nel derby coi Rowdies che si impongono 4 a 2 grazie alla doppietta di Culpo e ai centri di Piacentini e Bertinato; per gli ospiti a bersaglio Fedele e Sbicego. Brutta sconfitta per il Cornedo che lascia i punti all'Alpo; 6-1 il finale, di Vesentini il gol berico. Pari tra Rivereel e Giavenale che si dividono la posta (5-5). Per i ragazzi del Basso Vicentino sugli scudi come sempre bomber Magon con un poker e Baraldo un gol. Per gli scledensisi registrano le doppiette di Dal Grande e Costalunga e la rete di Tamiozzo.S.T.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
32
Fermana
27
Ternana
26
U. Triestina
26
Vis Pesaro
26
Imolese
25
Feralpi Salò
25
L.r. Vicenza Virtus
24
Ravenna
23
Rimini
21
Monza
20
Sudtirol
19
Sambenedettese
18
Gubbio
17
Fano A.j.
16
Teramo
16
Giana Erminio
15
Renate
15
Virtus Verona
13
Albinoleffe
11
Fano A.j. - Vis Pesaro
0-0
Albinoleffe - Sambenedettese
Feralpi Salò - Imolese
0-1
Fermana - U. Triestina
1-0
Giana Erminio - Renate
0-1
Gubbio - L.r. Vicenza Virtus
2-0
Ravenna - Virtus Verona
0-1
Rimini - Monza
1-0
Sudtirol - Ternana
Teramo - Pordenone
0-2

Golf