Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 novembre 2018

Sport

Chiudi

08.09.2018

Vicenza resta in sella «La corsa al 2020? non è ancora chiusa»

Il sindaco Rucco col presidente Di Rocco e il Comitato promotore
Il sindaco Rucco col presidente Di Rocco e il Comitato promotore

«Non è detta l’ultima parola e non intendiamo arrenderci fino a quando l’Unione Ciclistica Internazionale non avrà ufficializzato la propria decisione». Ad alimentare la fiammella della speranza è l’assessore comunale allo sport, Matteo Celebron. Vicenza continua a sperare che la battaglia per l’assegnazione dei mondiali di ciclismo del 2020 non sia perduta, anche se i soldi che mancano all’appello sono ancora molti, anche se il tempo per reperirli è agli sgoccioli, ammesso che ce ne sia ancora. «Lo dobbiamo al comitato promotore presieduto da Claudio Pasqualin, che con Moreno Nicoletti e Alessandro Belluscio si è dato tanto da fare per portare in città questo evento, ma lo dobbiamo soprattutto a Vicenza, dove la passione per le due ruote ha radici profonde, culla di grandi campioni e con un territorio che ben si presta ad un mondiale – spiega l’assessore Celebron - Teniamo attivi i canali con Regione e con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, che ha sostenuto in maniera importante la nostra candidatura. Certo un competitor forte come la Svizzera è una salita non facile prima del traguardo, ma non renderemmo onore ai ciclisti se ci arrendessimo adesso». In effetti, ufficialmente i giochi non sono chiusi fino al 23 settembre, giorno d’inizio dei mondiali 2018 a Innsbruck. La voce secondo cui l’Uci è fortemente orientata verso la Svizzera ha trovato conferma nelle dichiarazioni rilasciate al nostro giornale dal presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco. Ambasciatore della candidatura vicentina nel sancta sanctorum della bici, Di Rocco ha ottenuto ripetute proroghe alla scadenza naturale (settembre 2017) entro la quale si doveva presentare la garanzia fidejussoria. Ed è stato ancora Di Rocco, qualche giorno fa, a portare all’Uci la lettera di impegno del Governo ricevuta dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, che ha delega allo Sport. Un impegno quantificabile in tre milioni e mezzo di euro, poco più di metà del necessario. Ma la lettera di Giorgetti chiede anche precise garanzie economiche e un piano di fattibilità all’organizzazione e agli enti locali interessati. Intanto la Svizzera, cooptata dall’Uci per tamponare l’eventuale falla italiana, s’è affrettata a racimolare sei milioni con cui traghettare l’iride del 2020 nel Canton Vallese. Stando alle sensazioni di Di Rocco, che è pure vice-presidente Uci, per Vicenza ora come ora ci vorrebbe un miracolo. Ma c’è chi ci spera, fino all’ultimo. L’ottimismo dell’assessore Celebron è anche quello del comitato promotore, che ha affidato il suo disorientamento ad poco comprensibile “no comment”, ma che non getta la spugna e, anzi, pregusta un colpo di reni finale. Con i milioni di chi, al momento, non è dato sapersi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Eros Maccioni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Fermana
20
L.r. Vicenza Virtus
19
Pordenone
19
Ternana
18
Feralpi Salò
18
U. Triestina
17
Imolese
17
Vis Pesaro
16
Ravenna
16
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
11
Gubbio
11
Rimini
11
Fano A.j.
9
Sambenedettese
8
Renate
8
Albinoleffe
7
Virtus Verona
7
Fano A.j. - Ravenna
1-1
Feralpi Salò - Virtus Verona
1-1
Giana Erminio - Sudtirol
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Sambenedettese
1-0
Pordenone - U. Triestina
Renate - Imolese
1-0
Rimini - Fermana
2-0
Teramo - Albinoleffe
2-2
Ternana - Gubbio
3-0
Vis Pesaro - Monza
1-1

Rugby

Golf