Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 settembre 2018

Sport

Chiudi

25.08.2018

Rivoluzione a Marostica per provare a tornare in alto

Riparte la nuova Marosticense e lo fa puntando tutto sull’esperienza del suo allenatore Ezio Glerean che quest’anno ha ridisegnato il volto della squadra. Gli oltre dieci giocatori ceduti sono stati compensati da altrettanti arrivi come quelli di Nicolò Dalla Gasperina ed Enrico Cortese dal Nove, Simone Covolo e Filippo Xamin dal San Giorgio in Bosco, Federico Bavaresco dalla Juventina Laghi e Stefano Bertolin dal Rosà. Una vera e propria rivoluzione per puntare ai playoff e sognare un ritorno in Eccellenza. Un assaggio, in tal senso, i rossoneri l’hanno avuto nel primo test amichevole della pre-season contro il Treviso: risultato un po' bugiardo il 4-1 subito dai ragazzi di Glerean, ancora appesantiti dai duri carichi di lavoro. Intanto la società ha chiesto ed ottenuto di anticipare l’orario della prima gara di coppa contro il Cassola, che si disputerà domani alle 16 allo stadio Maroso. Cartello “lavori in corso“ anche in casa Virtus Romano, che proprio in questi giorni si trova in ritiro a Molveno. Alla corte di Marco Lazzarotto, nuova guida tecnica degli ezzelini, sono arrivati il portiere Elia Favero, i difensori Michele Dissegna, Antonio Orso, Michele Busnardo, Stefano Bizzotto ed i centrocampisti Emanuele Farina e Jacopo Pupi. La società è alla ricerca di un attaccante e non si escludono colpi dell’ultimo minuto, magari da presentare in occasione della festa per il 35° anniversario del club che si celebrerà il 7 settembre nella tendostruttura di San Giacomo a Romano d’Ezzelino. Altra società ambiziosa è il Mottinello Nuovo che, dopo la sfortunata retrocessione dell’anno scorso, vuole omaggiare nel migliore dei modi il 20° anno di attività della prima squadra provando l’immediata risalita. Sotto la guida dell’ormai storico allenatore Favrin sono arrivati i difensori Samuele Bisinella dal Rosà, Simone Piotto dal Carmenta, i centrocampisti Alberto Torresan dall’Union RSV e Marco Pasqualon dal Carmenta, oltre al portiere Matteo Feltrin dal Bessica. Infine, rinnovata anche per questa stagione la collaborazione fra i settori giovanili del comprensorio rosatese: Stella Azzurra S.Anna, San Pietro Rosà e Arsenal Cusinati saranno un tutt’uno con il Rosà per rafforzare e valorizzare uno dei poli più importanti della provincia con oltre 350 ragazzini coinvolti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alex Iuliano
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Renate
3
Fermana
3
Monza
3
Sudtirol
3
Ravenna
1
Gubbio
1
Giana E.
1
L.r. Vicenza Virtus
1
Albinoleffe
0
Fano A.j.
0
Imolese
0
Pordenone
0
Rimini
0
Ternana
0
U. Triestina
0
Vis Pesaro
0
Feralpi Salò
0
Teramo
0
Virtusvecomp
0
Sambenedettese
0
Fermana - Virtusvecomp
2-0
Gubbio - Ravenna
1-1
Imolese - Albinoleffe
L.r. Vicenza Virtus - Giana E.
0-0
Monza - Feralpi Salò
1-0
Pordenone - Fano A.j.
Sambenedettese - Renate
0-2
Sudtirol - Teramo
1-0
Ternana - Rimini
U. Triestina - Vis Pesaro

Golf