Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 ottobre 2018

Sport

Chiudi

10.11.2017

Portiere para
un rigore e fa
gol su rinvio

Giulio Zamberlan, classe ’94, portiere del San Vitale ’95
Giulio Zamberlan, classe ’94, portiere del San Vitale ’95

MONTECCHIO. «Nel primo tempo avevo anche parato un rigore e poi nella ripresa ho fatto addirittura gol, per me è stata una domenica eccezionale». Parole e musica di Giulio Zamberlan, portiere del S. Vitale ’95, che domenica ha dato una bella mano ai suoi a sbancare il campo di Badia Calavena e uscire dalle secche della bassa classifica. Anzi, una mano e un piede visto che con il suo rinvio dal fondo, al 10’ del secondo tempo sul parziale di 1-1, ha infilato il suo collega veronese dando il “la” al successo per 4-2.

 

«Subito non ci credevo neanch’io, diciamo che mi è andata bene - commenta l’estremo classe ’94 - poi il campo era abbastanza corto e forse anche il fondo bagnato mi ha aiutato. Quando ho visto la palla fare il primo rimbalzo e che il loro portiere era fuori e non si aspettava una traiettoria del genere ho pensato: questa entra. Il gol lo dedico alla mia morosa Carlotta con la quale convivo, poi ai miei genitori e alla squadra. Abbiamo fatto tanta festa negli spogliatoi perché è stata una vittoria importante, una gara giocata bene contro una squadra rognosa e fallosa. Adesso paste e tramezzini? Quello sì, è già scritta questa cosa, al prossimo allenamento le porto, sono lì che aspettano e basta…(ridacchia)».

 

Zamberlan, al S. Vitale dall’anno scorso, sta vivendo una seconda parte di carriera. La prima era stata esaltante con l’Eccellenza al Boca Ascesa e al Montecchio che gli era valsa la chiamata importante, quella del Real Vicenza in serie D, anno 2013. Perché poi la cosa non andò in porto? «La prima volta c’è stato un no da parte del Montecchio perché le società non avevano trovato l’accordo, mentre la seconda volta avevo appena trovato lavoro e quindi ho pensato più a quello che alla serie D. Purtroppo l’occasione l’ho persa e ripensandoci adesso mi mangio un po’ le mani».

 

Dopo sono seguiti anni in chiaroscuro (Camisano e Chiampo) con poche presenze e tanta panchina fino alla decisione di rimettersi in gioco partendo dalla Seconda Categoria.«Sono sceso di categoria per giocare, sperando di ritornare a certi livelli, anche se come quelli di qualche anno fa penso sia quasi impossibile. Qui a S. Vitale come gruppo si sta bene, come ha detto il presidente puntiamo ad arrivare almeno ai play-off, ci siamo rinnovati per migliorarci. Il mio obiettivo è quello di prendere meno gol possibili, l’anno scorso ne ho presi una quarantina, quest’anno spero meno».

 

E poi c’è la sfida in famiglia con suo fratello Marco di tre anni più vecchio, anche lui portiere in forza all’Altavilla. Stessa categoria di Giulio ma gironi diversi, come l’anno scorso. Finora tra di loro è mancato il confronto ufficiale in campo, c’è stata solo un’amichevole. Ma c’è da pensare che Marco, da fratello maggiore, un gol da Giulio non se lo sarebbe fatto prendere.

Stefano Gobetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
15
L.r. Vicenza Virtus
13
Sudtirol
12
U. Triestina
11
Ravenna
11
Monza
11
Fermana
11
Imolese
10
Feralpi Salò
10
Ternana
8
Vis Pesaro
8
Gubbio
7
Rimini
7
Teramo
7
Fano A.j.
6
Giana Erminio
6
Sambenedettese
6
Virtus Verona
6
Renate
5
Albinoleffe
4
Feralpi Salò - Rimini
2-0
Giana Erminio - Ravenna
1-1
Gubbio - Fermana
2-0
L.r. Vicenza Virtus - Monza
3-0
Renate - Virtus Verona
0-1
Sambenedettese - Imolese
2-1
Sudtirol - U. Triestina
2-0
Teramo - Fano A.j.
2-1
Ternana - Albinoleffe
1-0
Vis Pesaro - Pordenone
1-2

Golf