21 marzo 2019

Sport

Chiudi

03.01.2019

Dipendenti Diesel e vecchie glorie Cuore Foot Bassano

La vecchia gloria Matteo Nichele tifosissimo del Foot Bassano
La vecchia gloria Matteo Nichele tifosissimo del Foot Bassano

“Zò tuto”. Giù tutto, è questo il credo degli amatori Foot Bassano MMIII. «La nostra carica, non risparmiarsi mai. La vita va vissuta dando il massimo, dando tutto sia in campo che fuori. Queste parole, infatti, risuonano prima di ogni partita, le scriviamo nelle maglie, negli adesivi». Fondati a metà degli anni Novanta, la “squadra della Diesel”, come è ancora conosciuta da tutti, continua a difendere i colori giallorossi. «E siamo orgogliosi e onorati di farlo – commenta Nicola Ceccato, vicepresidente e factotum del gruppo, entrato nel 2005 come giocatore e poi allenatore dal 2006 al 2014 –. Siamo nati sulla scia del primo Bassano targato Rosso. Qui giocavano vecchie glorie e dipendenti della Diesel. In passato abbiamo sempre avuto la fortuna di usufruire della struttura e del materiale tecnico della squadra di categoria. Eravamo una costola del Bassano, ci sentivamo e ci sentiamo ancora oggi parte di loro». Un tempo “Bassano 55 Soccer Team”, dal 2003 la società porta la denominazione attuale. «È il nome a cui siamo più affezionati». Da sempre in Élite, il Foot Bassano nel tempo ha collezionato premi. «Nel 2003 abbiamo vinto la finale diventando campioni provinciali prima e regionali poi. Nel 2011, abbiamo conquistato un altro campionato. Poi molti secondi posti. Manteniamo ottimismo per il futuro anche grazie ai nostri nuovi innesti e alle amicizie. Gli amatori sono sempre più importanti a livello agonistico. Vogliamo trasmettere ai nuovi ciò che ci ha differenziato fino ad ora, i valori di lealtà, rispetto e allegria». Questo amore per la maglia ha permesso di affrontare alcuni momenti di instabilità dovuti a importanti cambiamenti. Da quest’anno, infatti, il Foot Bassano ha cambiato casa. «Siamo al quartiere XXV Aprile, prima invece eravamo al Prè dove si allenava gran parte del settore giovanile bassanese. Inoltre, dopo oltre quindici anni, dal tradizionale match del venerdì sera, abbiamo posticipato le gare casalinghe al sabato. È un cambiamento epocale, ma allo stesso tempo una novità che ci piace perché passiamo così un pomeriggio insieme». Gruppo unito, dalla stagione 2006-2007, la rosa si è allargata grazie a un boom di iscritti. «Siamo un punto di riferimento, anche quaranta persone presenti agli allenamenti tra giocatori e staff». Guidati dal presidente onorario Andrea Rosso e allenati da tre anni dal mister Marco Croda con ottime soddisfazioni, la squadra vanta tutt’oggi di vecchie glorie. Tutti pronti, quindi, per il girone di ritorno e non solo. «Da dieci anni partecipiamo a tornei estivi all’estero e abbiamo girato quasi tutta Europa». Praga, Amsterdam, Monaco, Anversa, Ibiza, solo per citare alcune alcune mete. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

CH. FER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
62
U. Triestina
54
Feralpi Salò
51
Imolese
50
Sudtirol
49
Monza
48
Ravenna
48
Fermana
43
L.r. Vicenza Virtus
40
Sambenedettese
40
Vis Pesaro
35
Ternana
35
Teramo
34
Gubbio
34
Giana Erminio
33
Albinoleffe
32
Renate
32
Rimini
32
Virtus Verona
32
Fano A.j.
29
Fano A.j. - Fermana
Feralpi Salò - Sambenedettese
1-1
Giana Erminio - Gubbio
4-0
L.r. Vicenza Virtus - U. Triestina
0-2
Pordenone - Monza
1-1
Renate - Albinoleffe
0-1
Rimini - Ravenna
0-1
Teramo - Virtus Verona
1-2
Ternana - Imolese
0-3
Vis Pesaro - Sudtirol
0-1