17 febbraio 2019

Sport

Chiudi

03.12.2018

Di Donato: «Una battaglia ma il successo è pesante»

I giallocelesti escono dal campo stremati, nella ripresa è stata una battaglia ma questo è un successo pesante. Logica la soddisfazione di mister Di Donato: «Ci tenevamo a tornare a vincere in casa, le ultime due sconfitte bruciano ancora, e sapevamo di affrontare una buona squadra che ci poteva creare problemi. Nel primo tempo siamo stati quasi perfetti e siamo andati al raddoppio, invece nella ripresa quando c’è stato l’episodio dell’espulsione con il rigore è subentrata un po’ di paura e il Cjarlins è venuto un po’ fuori. Però siamo stati bravi a controllare e a portare a casa questo prezioso successo». «Abbiamo iniziato a capire il campionato – continua - nel primo tempo siamo stati bravi a non concedere spazi al Cjarlins e abbiamo proposto delle ripartenze importanti, nella ripresa con un uomo in meno abbiamo saputo soffrire chiudendo tutti gli spazi. È stata una partita importante sotto tutti i punti di vista e faccio i complimenti alla squadra che ha meritato questa vittoria». Si ferma al bar dello stadio il presidente Chilese, un brulè è quello che ci vuole per riscaldare il fisico, all’animo ci ha pensato il suo Arzi: «A Trento abbiamo ritrovato l’Arzignano - commenta mentre guarda soddisfatto la classifica - abbiamo capito che questo è un campionato particolare e difficile nel quale va bene la tecnica ma ci vuole anche tanto cuore. Quello che abbiamo dimostrato domenica scorsa e anche oggi, giocando un tempo in dieci per un errore clamoroso dell’arbitro. Oggi i ragazzi sono stati tutti bravi, anche Dani che è rientrato ed è stato molto attento. Siamo veramente contenti perché tutti hanno giocato con il cuore in mano ed è quello che piace a me. In questo campionato i ragazzi devono sempre dare il massimo, quando lo facciamo siamo una buona squadra. Altrimenti rischiamo di essere mediocri». © RIPRODUZIONE RISERVATA

S.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
54
U. Triestina
47
Feralpi Salò
46
Sudtirol
42
Imolese
42
Monza
40
Ravenna
39
Fermana
37
L.r. Vicenza Virtus
36
Sambenedettese
34
Vis Pesaro
33
Ternana
32
Gubbio
32
Renate
31
Rimini
30
Teramo
28
Fano A.j.
28
Giana Erminio
26
Albinoleffe
25
Virtus Verona
22
Feralpi Salò - Ravenna
3-0
Giana Erminio - Virtus Verona
1-1
L.r. Vicenza Virtus - Fermana
0-0
Renate - Pordenone
1-1
Rimini - Imolese
2-0
Sambenedettese - Fano A.j.
0-0
Sudtirol - Gubbio
4-0
Teramo - Monza
1-1
Ternana - U. Triestina
0-2
Vis Pesaro - Albinoleffe
0-1

Golf