Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 dicembre 2017

Sport

Chiudi

19.06.2017

Dani chiude la porta
dell’Arzivalchiampo
L’ex Vicenza firma

Filippo Dani ha accettato la proposta del presidente Lino Chilese (qui a sinistra nella foto). ARCHIVIO
Filippo Dani ha accettato la proposta del presidente Lino Chilese (qui a sinistra nella foto). ARCHIVIO

Spinge sull'acceleratore l'ArzignanoValChiampo: dopo il ritorno di Filippo Fracaro e nuovi importanti acquisti, la società gialloceleste ha messo a segno un altro colpo di mercato da novanta.

Classe 1999, portiere, è andato a scuola di calcio in una delle più importanti squadre d'Italia. Di chi stiamo parlando? Di Filippo Dani e questo sì che è un ritorno a casa al 100%: Filippo è nato a pochi chilometri dallo stadio Dal Molin, vive con la famiglia a Brogliano, e va a scuola a Montecchio.

Vicentino doc, ha iniziato il suo percorso calcistico proprio tra le file della squadra del suo paese, il Brogliano, per poi approdare dopo qualche anno nel settore giovanile biancorosso. Un ragazzo di gran belle prospettive: Dani arriva all'ArzignanoValChiampo in prestito niente di meno che dalla Juventus, club che lo ha adocchiato in tenera età, quando indossava la maglia del Vicenza, e lo ha cresciuto fino agli Allievi.

Poi il giovane talento vicentino è passato in prestito all'Udinese, tra le file della Primavera della società friulana. Lo scorso anno, invece, Dani ha avuto l'occasione di indossare la maglia biancorossa del Vicenza. Un anno tra Primavera, con cui ha giocato sette partite da titolare, e prima squadra con esordio in Serie B.

«Inutile dire quanto siamo contenti che Filippo Dani possa far parte della nostra squadra - ha commentato il presidente Lino Chilese - un giovane e con tantissime qualità in campo e fuori. La nostra filosofia è chiara: vogliamo ringiovanire la squadra con gente il più possibile del posto. Conosciamo anche la famiglia, il papà lavora qui ad Arzignano, e sappiamo che sono persone serie. Le doti tecniche del ragazzo le conosciamo, quest'anno potrà mettersi in luce in un campionato importante come la Serie D e Leopoldo Nogara, il nostro preparatore dei portieri, potrà fare un gran lavoro, poi ovviamente sarà il campo ad avere l'ultima parola e dire se il ragazzo ha tutte le carte in regola per giocare in questa categoria». A 18 anni ancora da compiere ha tante ambizioni e la voglia di affermarsi “tra i grandi”.

«Dopo quest'anno a Vicenza, dove ho iniziato a giocare con i grandi, ho voglia di rimanerci e qui ad Arzignano mi hanno messo nelle migliori condizioni: il progetto è ambizioso. E poi sono qui...di fianco a casa».

E cosa vuol dire giocare in Serie D per la squadra del paese vicino per un ragazzo di 18 anni? «Beh, è un motivo di grande orgoglio, qui potrà venire a vedermi tanta gente e soprattutto i miei genitori - spiega il portiere - darò il massimo per questa maglia, voglio far vedere quello che valgo. Il mio obiettivo ovviamente è quello di crescere sempre di più e di mettermi in mostra».

Tanta soddisfazione anche per il responsabile del settore giovanile della società gialloceleste, Renzo Lorenzi: «Sono molto felice che Dani vestirà la maglia dell'Arzignano ValChiampo nella prossima stagione: credo sarà un bell'incontro, sia per il ragazzo che per la società. Il mio obiettivo, e la mia sfida personale, è quello di far giocare più ragazzi possibile della nostra vallata in prima squadra, o comunque calciatori cresciuti nel nostro settore giovanile ed è una grande gioia per me vedere che la formazione della rosa della Serie D sta seguendo questa impronta».

A VERONA. Trinchieri e Grbac si sono accasati alla Virtus Vecomp Verona.

Anna Fabrello
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Padova
34
Sambenedettese
29
Renate
27
Reggiana
26
Feralpi Salò
26
U. Triestina
25
Pordenone
25
Albinoleffe
25
Sudtirol
24
Fermana
22
Mestre
21
Gubbio
21
Vicenza
20
Ravenna
20
Bassano Virtus
19
Teramo
18
Fano A.j.
13
Santarcangelo
13
Fano A.j. - Fermana
1-0
Gubbio - Padova
1-0
Mestre - Sudtirol
0-1
Ravenna - Santarcangelo
3-1
Reggiana - Teramo
2-1
Renate - Pordenone
Sambenedettese - U. Triestina
1-1
Vicenza - Albinoleffe
1-1
Bassano Virtus - [ha Riposato]
Feralpi Salò - [ha Riposato]

Golf