21 marzo 2019

Sport

Chiudi

24.12.2018

Champions Pulcini, oscar della passione

Una festosa immagine con le squadre in gara. BENEDETTI
Una festosa immagine con le squadre in gara. BENEDETTI

Arzignano e Calidonense brindano. Ma la Champion’s dei Pulcini è una festa di e per tutti. Trentasei formazioni della provincia, due categorie (2008 misti e 2009), 500 persone sugli spalti del palasport di via Goldoni ieri mattina nella giornata conclusiva. Il tutto sotto il nome del giornalista Gianmauro Anni, l’ideatore della manifestazione organizzata da SportVicentino, di cui è stato fondatore. Anni credeva soprattutto nei giovani, nel loro entusiasmo ed era convinto che a loro si dovessero dare l’occasione e lo spazio più importanti. Ebbene, da quando esiste la Champion’s è una vetrina per i baby calciatori, uniti dalla passione per il calcio ma soprattutto da quello che il calcio rappresenta con i suoi valori. «I bambini siano prima di ogni cosa felici» il pensiero di Michele Nicolin, responsabile del settore giovanile del Vicenza che ha sostenuto l’evento. «Proprio perché siamo a Natale – l'invito del presidente del comitato della Figc di Vicenza, Domenico Spalluto – un occhio di riguardo ci sia sempre per gli avversari e l’arbitro nel nome del fair play». La giornata di finali è stata parecchio animata. Sugli spalti genitori e amici, sul parquet del palazzetto i bambini con i loro sorrisi. Nella categoria dei Pulcini misti la vittoria è andata all’Arzignano Valchiampo, tra i 2009 si sono imposti i piccoli della Calidonense. Questi i risultati dei Pulcini misti. Sarcedo-Arzignano 0-1 (Olivieri), Alto Academy-Valdagno 1-1 (Dalla Riva, Bee), Sarcedo-Valdagno 0-2 (Peghin, autogol), Alto Academy-Arzignano 1-0 (Menegatti), Valdagno-Arzignano 0-5 (2 Hajdari, 2 Olivieri, Mantese), Sarcedo-Alto Academy 4-1 (Gianello, Viero, 2 Guerra, Pozzan). Così i 2009. Malo-Isola Castelnovo 3-0 (2 Rivelli, Deganello), Calidonense-Alto Academy 1-0 (Vukicevic), Malo-Alto Academy 2-1 (Deganello, Fontana, Rivelli), Calidonense-Isola Castelnovo 1-0 (Carlotto), Alto Academy-Isola Castelnovo 0-3 (Bonetto, Verde, Zanella), Calidonense-Malo 2-1 (Carraro, Deganello, Vukicevic). Alle finali si è arrivati dopo una prima fase disputata l’8 e 9 dicembre, che ha coinvolto squadre della città e della provincia. La Champion’s non finisce qui perché come ogni anno in primavera – il 14 aprile – tutte le formazioni saranno presenti allo stadio Menti prima di una partita del Vicenza e a giocare saranno le otto finaliste. La data non potrà che far riaffiorare il ricordo dell’ex centrocampista biancorosso Piermario Morosini, tragicamente scomparso nel corso di Pescara-Livorno giocata il 14 aprile 2012. I bambini, per il quale il “Moro” aveva sempre un occhio di riguardo, dedicheranno quel giorno un pensiero anche a lui. •

M.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
62
U. Triestina
54
Feralpi Salò
51
Imolese
50
Sudtirol
49
Monza
48
Ravenna
48
Fermana
43
L.r. Vicenza Virtus
40
Sambenedettese
40
Vis Pesaro
35
Ternana
35
Teramo
34
Gubbio
34
Giana Erminio
33
Albinoleffe
32
Renate
32
Rimini
32
Virtus Verona
32
Fano A.j.
29
Fano A.j. - Fermana
Feralpi Salò - Sambenedettese
1-1
Giana Erminio - Gubbio
4-0
L.r. Vicenza Virtus - U. Triestina
0-2
Pordenone - Monza
1-1
Renate - Albinoleffe
0-1
Rimini - Ravenna
0-1
Teramo - Virtus Verona
1-2
Ternana - Imolese
0-3
Vis Pesaro - Sudtirol
0-1