Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
11 dicembre 2018

Sport

Chiudi

03.12.2018

VelcoFin tutto cuore e Gamba Scacciaguai il colpo sul Bolzano

La giovanissima Irene Gamba rivelazione della serata. FOTO SMITH
La giovanissima Irene Gamba rivelazione della serata. FOTO SMITH

La VelcoFin ha cuore e più... Gamba. Stavolta i conti tornano e a tornare è anche il sorriso sui volti di Corno e delle sue ragazze, che battono 55-47 il Bolzano scacciando un bel po' di fantasmi. Un nome su tutti, quello di Irene Gamba, classe 1999, ai suoi primi punti in A2: pur non eccelsa al tiro (1/5) ha mostrato in campo gli artigli, si è battuta come una leonessa caricando le compagne con volontà e determinazione straordinarie conquistando 6 rimbalzi, 3 palle recuperate e due assist. A Corno così non è parso vero di concederle campo per 25' e la scelta è stata premiante. Accanto a Irene un’altra classe 1999, Martina Destro, ha messo a referto 11 punti, con un 3/6 da tre che di questi tempi fa molto fieno in cascina. La gara, che ha incorniciato la prova della giovani, ha confermato che la squadra si basa sempre sul’asse Stoppa-Ferri, le due giocatrici più navigate; e finalmente è salita in cattedra Matic con 12 dei suoi 14 punti realizzati nel solo primo tempo. Dopo un inizio a vantaggi alterni, Vicenza fa un piccolo break (17-10), prontamente ricucito con un 7-0 dalle bolzanine: 17-12 alla fine del primo semitempo, 17-17 al 3' del secondo. A questo punto la Velcofin si scuote per merito di Monaco, di una tripla di Destro e di 2 canestri da fuori di Matic (30-21). Il Bolzano non ci sta e piazza un proficuo 5-0 che permette di chiudere sul 30-26. Corno in spogliatoio si fa evidentemente sentire perchè alla ripresa con un 6-0 di Ferri, Matic e Stoppa la partita si fissa sui 10 punti di vantaggio; il punteggio del terzo semitempo è 44-34. Nell’ultimo periodo si giunge al massimo distacco 51-38 al 6' e qui si mette in mostra Valentina Stoppa, autrice di 6 punti consecutivi, con un paio di squisite giocate applaudite da grandi e piccini (ancora una volta sono loro a trascinare per larghi tratti la squadra di Corno). Alla fine Ferri, specialista nel buttarsi come una tigre su ogni palla, si conferma la rimbalzista più sicura e grintosa arpionando sotto le plance ben 8 palloni. La partita rispetto a quella contro Moncalieri ha ritrovato la supremazia della VelcoFin sui rimbalzi 40-33 e un'auspicata diminuzione di palle mandate al macero: 13 contro le 14 delle avversarie. Nelle file del Bolzano si sono distinte Gottardi e Mossong, ma va detto che tutta la squadra si è battuta con generosità e grinta. Il Vicenza si è dimostrato superiore e così Corno ha finito elogiando in blocco la sua squadra per l’impegno e l’intensità difensiva profusi a piene mani. E adesso sotto con un'altra partita: giovedì alle 21 la VelcoFin farà strada fino a Bergamo per battersi con l'Albino nel recupero della gara non disputata. Un blitz a poche ore dalla vittoria sul Bolzano sarebbe un toccasana per la classifica. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marta Benedetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
29
Ternana
26
U. Triestina
26
Vis Pesaro
25
Feralpi Salò
25
L.r. Vicenza Virtus
24
Fermana
24
Ravenna
23
Imolese
22
Monza
20
Sudtirol
19
Sambenedettese
18
Rimini
18
Teramo
16
Fano A.j.
15
Giana Erminio
15
Gubbio
14
Renate
12
Albinoleffe
11
Virtus Verona
10
Imolese - Virtus Verona
3-1
L.r. Vicenza Virtus - Teramo
1-1
Monza - Giana Erminio
3-0
Pordenone - Ravenna
2-1
Renate - Fano A.j.
0-1
Rimini - Albinoleffe
3-2
Sambenedettese - Sudtirol
1-0
Ternana - Fermana
2-0
U. Triestina - Gubbio
2-2
Vis Pesaro - Feralpi Salò
1-0

Golf