16 gennaio 2019

Sport

Chiudi

07.01.2019

VelcoFin, nella calza il carbone Bolzano passa con un triplone

Martina Destro, autrice dell'unico tiro da tre dI Vicenza.  FOTO SMITH
Martina Destro, autrice dell'unico tiro da tre dI Vicenza. FOTO SMITH

Prima o poi doveva succedere. Ed è successo. Il 2019 della VelcoFin InterLocks comincia sì con un nuovo presidente, Mariano Feriani, ma anche con una sconfitta che brucia contro l'Itas Bolzano. Dopo cinque successi di fila s'interrompe in maniera rocambolesca la corsa del Vicenza, fregato dal siluro allo scadere di Cela. Il dubbio resta tutto: il canestro è entrato prima o dopo il suono dell'ultima sirena? L’arbitro si prende tutta la responsabilità del sì tra le vibranti proteste vicentine: solo l’instant replay sarebbe salomonico, ma in questi campionati non è in dotazione. Il basket sa essere bello e crudele e insegna che le partite vanno chiuse: al 25' la VelcoFin era avanti 39-25 e non può che recitare il mea culpa a fine gara per aver perso il match contro un Bolzano sempre vivo, capace di piazzare un 7-0 travolgente alla fine del terzo periodo. Il primo quarto vede il Vicenza avanti 10-2, poi 12-4, ma sempre Bolzano torna sotto. Nel secondo la squadra di Corno, dopo che l'Itas era riuscito ad andare avanti sul 19-15, gioca il suo miglior basket chiudendo avanti 33-23 per merito di Matic, Colombo e dell’unico tiro da tre della squadra, realizzato da Martina Destro. Il terzo finisce 39-34 ma andiamo al finale thrilling che probabilmente non avrà fatto dormire le giocatrici biancorosse. Bolzano si attacca ai garretti di Vicenza e la supera con due tiri conscutivi da tre di Zambalda e Cela: 40-42 al 4'. Vicenza, che non è più brillante, trova tuttavia la forza di arrivare sul 49-44 a meno di 2' dalla fine per merito di Stoppa, Martina Destro e 2 tiri liberi di Colombo. Sembra fatta ma Bolzano non è domo e si riporta sotto a 49-48 quando Stoppa realizza il 51-48. Cela nel succesivo attacco subisce fallo, dalla lunetta realizza un solo tiro libero: 51-49. Ora con la palla in mano Vicenza può chiudere e andare a festeggiare nello spogliatoio, ma ha il torto di non saperlo fare ed è lì che la vittoria sfugge. Sul capovolgimento si verifica la beffa che non t’aspetti. L'Itas Bolzano sbaglia tiro a sua volta, ma sul rimbalzo la palla va fuori per un tocco di Matic. Mancano pochi secondi e Cela compie il suo capolavoro. Sconforto vicentino, ma Bolzano, che nella parte finale ha aumentato la sua aggressività difensiva estendendola a tutto campo e mettendo in evidente difficoltà le padrone di casa, ha il gran merito di crederci fino in fondo. Capita, ma urge dimenticare alla svelta e ritrovare lo spirito giusto e vincente. Ottima comunque la gara di colei che è stata decisiva. Cela, classe 1997, fa 6/7 al tiro e mentre Bungaite ne azzecca 7/13: le due portano in dote alle bolzanine 31 punti e 15 rimbalzi. Vicenza perde 20 palloni, sbaglia molto dalla lunetta, 8/17, e fa solo 1/7 da tre, ma prende 44 rimbalzi contro i 37 avversari. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marta Benedetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
40
U. Triestina
32
Fermana
31
Ternana
30
Ravenna
30
Imolese
29
Vis Pesaro
29
L.r. Vicenza Virtus
29
Feralpi Salò
28
Sudtirol
27
Sambenedettese
27
Monza
26
Teramo
23
Rimini
22
Gubbio
21
Renate
20
Fano A.j.
20
Virtus Verona
19
Albinoleffe
18
Giana Erminio
18
Albinoleffe - Imolese
1-1
Fano A.j. - Pordenone
0-2
Feralpi Salò - Monza
0-0
Giana Erminio - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Ravenna - Gubbio
0-2
Renate - Sambenedettese
1-1
Rimini - Ternana
Teramo - Sudtirol
2-0
Virtus Verona - Fermana
0-1
Vis Pesaro - U. Triestina
0-1

Rugby

Golf