19 febbraio 2019

Sport

Chiudi

04.02.2019

VelcoFin alla ballata del Sanga Santarelli in cattedra col Milano

Federica Santarelli, in campo per 17’  contro il Sanga Milano. SMITH
Federica Santarelli, in campo per 17’ contro il Sanga Milano. SMITH

Sopra i 50 la VelcoFin canta. E chissà cos’avrebbe fatto se altri tiri fossero andati a buon fine. Perché diciamolo, è un peccato fallire tanti canestri così (19/51 da due, 3/14 da tre). Quel che conta, comunque, è che i 17 punti rifilati al Sanga siano bastati per infilare un altro successo dopo quello imposto a casa del Marghera e una rivincita dopo la sconfitta del girone d'andata. Bene così: difesa splendida della VelcoFin, più volte nell'arco del match applaudita da Corno, e anche riguardo alle singole giocatrici il tecnico può essere soddisfatto. Tralasciando, ma non per demeriti, le solite Ferri, Stoppa e Monaco che sono l’anima della squadra, contro le meneghine è salita in cattedra Santarelli, in campo per 17'; la play, rimasta a lungo ai box per infortunio, ha dimostrato quanto sia fondamentale in questa squadra che con lei sul parquet ha trovato equilibrio e un giro palla davvero difficile da interrompere soprattutto nella seconda parte dell’incontro. La partita è stata a senso unico, tanto che la VelcoFin ha vinto tutti i parziali, patendo nel secondo e all'inizio del terzo ma sempre cosciente di quanto stava facendo. A 3'46” dalla fine del secondo quarto (risultato 30-18!) le biancorosse si sono sedute sugli allori facilitando il ritorno delle avversarie che si sono portate a -8 alla sirena. Al rientro in campo Zanetti prima e Monaco poi hanno ristabilito il gap, ma Toffali, la più ispirata del Sanga, con una triplona ha ricucito (36-31). Il timore che potesse iniziare una gara diversa non ha preso il sopravvento. Le ragazze di Corno hanno reagito come sanno e Stoppa, con un bellissimo canestro sulla sirena ha rimesso in chiaro le cose: 44-33 con un altro quarto da giocare. Demoralizzato ma anche molto impreciso, il Sanga ha mollato quasi del tutto negli ultimi 10' e alla VelcoFin non è parso vero di poter amministrare a piacimento il gioco. Le padrone di casa, sostenute dai baby delle scuole sempre più sesto uomo in campo, hanno infilato punti su punti senza subire canestri. Monaco e Santarelli (bomba nel finale) sono state le trascinatrici fino alla conclusione. Sabato, a San Martino di Lupari, la VelcoFin sarà di scena sul campo del Fanola in una gara che si prospetta tutt'altro che semplice. Le “Lupe”, nell'ultimo turno, hanno retto benissimo l'urto della capolista Alpo, cedendo solo di tre punti (81-84). Non molla nessuno là davanti. Le veronesi sono sempre avanti, ma di 2 punti soltanto, sul Crema che si è sbarazzato del Carosello Carugate; il Costa Masnaga è terzo ma con gli stessi punti del Crema. La VelcoFin occupa il settimo posto che probabilmente non convince ma possiede la seconda difesa del girone: 894 i punti subiti, davanti c'è soltanto il Delser Udine con 857. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marta Benedetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
54
U. Triestina
47
Feralpi Salò
46
Sudtirol
42
Imolese
42
Monza
40
Ravenna
39
Fermana
37
L.r. Vicenza Virtus
36
Sambenedettese
34
Vis Pesaro
33
Ternana
32
Gubbio
32
Renate
31
Rimini
30
Teramo
28
Fano A.j.
28
Giana Erminio
26
Albinoleffe
25
Virtus Verona
22
Feralpi Salò - Ravenna
3-0
Giana Erminio - Virtus Verona
1-1
L.r. Vicenza Virtus - Fermana
0-0
Renate - Pordenone
1-1
Rimini - Imolese
2-0
Sambenedettese - Fano A.j.
0-0
Sudtirol - Gubbio
4-0
Teramo - Monza
1-1
Ternana - U. Triestina
0-2
Vis Pesaro - Albinoleffe
0-1

Golf