Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 agosto 2017

Sport

Chiudi

16.04.2017

Nell’uovo di Pasqua
la vittoria su Crema
Tramarossa sorride

Umberto Campiello, 17 punti
Umberto Campiello, 17 punti

Vince e, finalmente, convince la Tramarossa Vicenza. Nonostante un avversario, Crema, arrivato al PalaGoldoni senza troppe pretese, si tratta di una vittoria preziosa per la squadra vicentina in vista dei playout. Al PalaGoldoni, la squadra di Silvestrucci ha tenuto in mano le redini dell’incontro per tutti i 40’: una costanza simile non si era mai vista in questa stagione. I vicentini sono partiti subito fortissimo, dando un segnale importante agli avversari: un perentorio 17-4 di parziale condito da un gioco da 3 di Demartini ed una tripla “catch and shoot” di Andrea Campiello.

L’aggressività difensiva e la rapidità offensiva hanno spiazzato Crema, troppo timida nell’approccio alla gara (17-8 il parziale dopo i primi 10’). Nel secondo periodo gli ospiti si sono affidati al proprio play, ed ex di turno, Marco Pasqualin, che ha contribuito a 9 dei primi 15 punti e ha trascinato la squadra di Baldiraghi verso un parziale di 7-16, grazie anche ad una difesa più serrata. Ma il contro-parziale vicentino non si è fatto attendere: Andrea Campiello, con un’efficacia che ha dimostrato solo a tratti in questa tormentata stagione, ha portato a spasso gli avversari sotto canestro portando i suoi a produrre un parziale di 10-1, col contributo del fratello Umberto, autore di un canestro allo scadere dei 24” seguito da una gran difesa. Il risultato alla fine del primo tempo è stato di 34-21. Al rientro dalla pausa lunga non è, fortunatamente, arrivato il puntuale calo d’intensità della Tramarossa, anzi. I vicentini nel terzo quarto hanno trovato la via del canestro con relativa facilità, allargando sempre più la forbice del vantaggio grazie ad un grande Umberto Campiello (top scorer dell’incontro con 17 punti). Crema ha provato a restare aggrappata alla partita con le triple di Bozzetto e De Min, ma i tanti errori difensivi l’hanno condannata a subire l’ennesimo parziale dei padroni di casa. Parziali che hanno permesso a Vicenza di gestire senza problemi un ultimo periodo caratterizzato dal nervosismo degli ospiti, con Baldiraghi particolarmente pungente con la coppia arbitrale (da segnalare un tecnico seguito da espulsione per Liberati, che ha reagito malamente ad un fallo di Rizzetto). La sirena finale ha sancito il 77-54 finale per la Tramarossa Vicenza, che aveva disperatamente bisogno di una vittoria non solo per migliorare la propria posizione nella griglia dei playout, ma anche per alzare il morale della squadra, appiattito verso il basso dopo una serie di sconfitte che sembrava non avere fine.

Con questo successo la Tramarossa sale a quota 18 punti, sorpassando Costa Volpino al quintultimo posto. L’ultima giornata della stagione regolare, in programma sabato (palla a due alle 20.30 su tutti in campi), sarà decisiva per la composizione della griglia playout: se Vicenza dovesse vincere a Cagliari contro Sestu affronterebbe San Vendemiano (con la “bella” in casa), se invece dovesse perdere affronterebbe proprio Sestu (con la “bella” in trasferta). La Tramarossa ha deluso le aspettative in questa stagione, ma se riuscirà a mettere in campo la stessa intensità di ieri sera ai playout, probabilmente si confermerà in questa categoria.

Nebojsa Radonic
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ascoli
0
Avellino
0
Bari
0
Brescia
0
Carpi
0
Cesena
0
Cittadella
0
Cremonese
0
Empoli
0
Entella
0
Foggia
0
Frosinone
0
Novara
0
Palermo
0
Parma
0
Perugia
0
Pescara
0
Pro Vercelli
0
Salernitana
0
Spezia
0
Ternana
0
Venezia
0

Rugby

Golf