Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
30 marzo 2017

Sport

Chiudi

08.03.2017 Tags: ROMA , Impresa Barcellona, Psg battuto 6-1

Barça, storica
"remuntada"
Psg battuto 6-1

Caricamento in corso ...

BARCELLONA (Spagna). Dopo il 4-0 incassato all'andata, in pochi avrebbero scommesso sul passaggio ai quarti di Champions del Barcellona. Invece al Camp Nou i catalani hanno battuto 6-1 il Paris Sg, riuscendo in un'impresa che non ha precedenti. Dopo essersi portati sul 3-0 al 5' della ripresa (Suarez, autogol di Kurzawa e Messi su rigore), hanno subito al 17' della ripresa la rete di Cavani che sembrava promuovere i francesi. Ma nei sette minuti finali della partita (compresi i 5 di recupero concessi dall'arbitro) sono arrivate altre tre reti del Barcellona, due con Neymar (la prima su punizione, la seconda dal dischetto), la terza con Sergi Roberto, quando al 95' ha messo alle spalle del portiere Trapp la rete che ha promosso i catalani e la loro 'remuntada', spedendo all'inferno il Psg.

 

E se il mondo celebra la squadra di Luis Enrique, in Francia stampa e tifosi parigini sparano a zero sul Psg. Un gruppo di ultrà ha aspettato al rientro all'aeroporto, in piena notte, i giocatori, accogliendoli con grida e insulti. Uno, che cercava di bloccare l'auto di Thiago Motta, è stato investito dal giocatore ed è finito in ospedale. 

 

«Inqualificabile» è invece lo strillo di prima pagina dell'Equipe, il quotidiano francese, che nell'editoriale intitolato "Il ritorno dell'inverno" scrive: «Non bisognava arrivare così in alto se poi si doveva scendere così in basso». L'analisi dell'umiliazione subita dal Paris Saint-Germain contro il Barcellona è senza scampo: «La leggenda che si è scritta è quella di un fallimento eterno: Barcellona-Psg sarà per sempre il simbolo, applicato al calcio, che tutti i capovolgimenti sono possibili e che questo gioco è pazzo, soprattutto per le squadre che perdono la testa. A qualche centimetro, a qualche secondo dal diventare una grande d'Europa o di poterlo sperare, il Psg è diventato ieri sera, cadendo nel precipizio, una marca mondiale simbolo di fallimento». Sul resto della stampa francese, Le Parisien titola in prima pagina «Il crollo» e nelle pagine dedicate allo sport sentenzia: «Tutti colpevoli». Mentre Le Figaro scrive: «Psg umiliato».

SL
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Frosinone
59
Spal
58
Hellas Verona
55
Perugia
48
Benevento
48
Cittadella
47
Bari
47
Virtus Entella
46
Novara
46
Spezia
45
Carpi
44
Salernitana
42
Ascoli
38
Avellino
37
Pro Vercelli
35
Cesena
34
Vicenza
34
Latina
33
Brescia
33
Trapani
32
Pisa
31
Ternana
29
Bari - Novara
0-0
Benevento - Trapani
1-3
Carpi - Perugia
0-0
Cittadella - Spezia
1-0
Hellas Verona - Pisa
1-1
Latina - Pro Vercelli
0-0
Salernitana - Ascoli
2-0
Spal - Frosinone
0-2
Ternana - Avellino
4-1
Vicenza - Brescia
1-1
Virtus Entella - Cesena
2-1

Volley

Ciclismo

Golf