Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 giugno 2017

Sport

Chiudi

20.04.2017

Il “Rossi”onora il preside Bernes

Il podio della staffetta 4x100 junior dominata dal Rossi. RENSO
Il podio della staffetta 4x100 junior dominata dal Rossi. RENSO

Rossi, il Bernes è tuo. Ieri mattina il “Perraro” è stato teatro dell’edizione 2017 del trofeo in ricordo del preside Livio Bernes, alla guida del Rossi dal 1970 al 1989. Ed è proprio l’istituto tecnico di via Legione Gallieno ad aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo il trofeo. La manifestazione era valida anche come raggruppamento delle scuole della città per la qualificazione alla finale provinciale di atletica leggera, riservata solo alla categoria allievi in programma al Campo Perraro il prossimo 16 maggio. Boscardin, Rossi e Da Schio accedono alla rassegna provinciale insieme ai primi atleti individuali di ogni singola specialità.

Per la classifica del premio Bernes si considerarono i punteggi ottenuti da ciascuna scuola sia nella categoria allievi che quella junior. Grande assente il liceo Quadri, che non ha potuto partecipare all’evento per la mancata autorizzazione del preside nei tempi previsti dal regolamento interno. Per consentire l’eventuale passaggio alla fase provinciale alcuni studenti della categoria allievi si aggregheranno alla fase distrettuale di Schio in calendario il 26 aprile. La manifestazione studentesca, organizzata dall’ufficio di Educazione Fisica, ha visto come giudici i ragazzi che hanno frequentato il corso organizzato dall’ufficio scolastico con i colleghi del liceo sportivo Farina. Il Rossi ha dominato la scena nella categoria junior calando il tris nei 110 hs con Kevin Munaro, Andrea Chemello e Fulvio Capozzi mentre firma la doppietta nei 100 con Francesco Scarozza e Mattia Zaltron. Uno- due anche nei 400 con Marco Tonin e Antonio Pigniatiello mentre nei 1000 non c’è storia con Alberto Tonin, Gabriele Sinigaglia e Artem Chepil. Doppietta d’oro per Nicolò Donadello (Rossi) nel peso e nel disco. Nel salto in alto e nel lungo il Canova interrompe il dominio del Rossi con Walter Bressan vincitore con 1m 78 e Alberto Greco primo con 5m 98. Nella staffetta veloce il primo a tagliare il traguardo è il Rossi davanti a Lioy e Da Schio. Nella categoria allievi si registra l’ottima prestazione di Catalin Bodean (Piovene) nel getto del peso dove registra la misura di 15m 10, ma anche un lancio nullo superiore ai 16 metri. Nei 110 hs Massimo Avitabile (Fogazzaro) riesce a lasciarsi alle spalle Milan Zivojinovic (Rossi), che si riscatta vincendo i 100. Nell’alto compito facile per Edoardo Pisani (Montagna) vittorioso con 1m 81. La scuola più veloce in staffetta è il Pigafetta.

Chiara Renso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Spal
78
Hellas Verona
74
Frosinone
74
Benevento
65
Perugia
65
Cittadella
63
Carpi
62
Spezia
60
Novara
56
Virtus Entella
54
Salernitana
54
Cesena
53
Bari
53
Brescia
50
Ascoli
49
Pro Vercelli
49
Ternana
49
Avellino
49
Trapani
44
Vicenza
41
Pisa
35
Latina
32
Ascoli - Ternana
1-2
Avellino - Latina
2-1
Brescia - Trapani
2-1
Carpi - Novara
2-0
Cesena - Hellas Verona
0-0
Frosinone - Pro Vercelli
2-1
Perugia - Salernitana
3-2
Pisa - Benevento
0-3
Spal - Bari
2-1
Vicenza - Spezia
0-1
Virtus Entella - Cittadella
4-1

Rugby

Atletica

Golf