Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 gennaio 2018

Sport

Chiudi

06.12.2017

A Tezze sarà battaglia nel verde si assegnano i titoli di Campestre

Nella foto la scorsa edizione della corsa campestre degli Studenteschi riservata alle CadetteUna foto della scorsa edizione della Campestre categoria Cadetti
Nella foto la scorsa edizione della corsa campestre degli Studenteschi riservata alle CadetteUna foto della scorsa edizione della Campestre categoria Cadetti

Chiara Renso A Tezze sul Brenta si decidono le gerarchie provinciali. Il Parco dell’Amicizia sarà teatro, per due giorni consecutivi, della finale provinciale di corsa campestre dei giochi sportivi studenteschi. L’area verde di Tezze sul Brenta vedrà impegnati, nella giornata di oggi, gli studenti delle scuole medie che si sono qualificati, a titolo individuale o di squadra, durante le sei fasi distrettuali disputate, per poi lasciare posto alle scuole superiori che si sfideranno per il titolo provinciale nella mattinata di giovedì. A differenza dello scorso anno le due finali si disputano in due giornate diverse perché si registrano ben 600 partecipanti alla rassegna provinciale delle scuole superiori e sono previste due batterie per entrambe le prove della categoria allievi che comprende gli atleti dei primi tre anni. Ogni istituto superiore può prendervi parte con una squadra formata da 4 atleti per ognuna delle quattro categorie previste. Per quanto riguarda le scuole medie sono previste le distanze di 1150 metri per ragazze, ragazzi e cadette e di 1600 metri per i cadetti. Le atlete delle categoria allieve e junior delle superiori si misureranno su 1600 metri mentre i colleghi sui 2300 metri. Non mancherà la corsa adattata a coppie, formata da un ragazzo con disabilità e da un tutor, che ha registrato un record di partecipazione nella passata edizione. Nella categoria cadette sarà al via la campionessa provinciale 2016 della categoria ragazze Elisa Clementi (Isola) che proverà a tenere il passo della favorita e campionessa uscente Emily Faccin (Dueville). Al maschile altro duello interessante sarà quello tra Idenkal Mabilia (Marostica), primo tra i ragazzi nel 2016, e Lorenzo Pontarollo (Valstagna) che proverà a bissare il titolo conquistato lo scorso anno. Un’altra candidata per il titolo è Francesca Dalla Pozza (Corradini), campionessa italiana under 16 sui 1000. Ultimo anno di categoria allievi per i due triatleti del Da Ponte di Bassano, Chiara Lobba e Lorenzo Spagnolo, che proveranno a ripetere il successo centrato nello scorso anno. A livello di squadra il liceo Tron di Schio si presenta molto agguerrito con le allieve pronte a fare il colpaccio trainate da Chiara Pizzolato. Il ritrovo per entrambe le giornate è fissato per le 9.20 con inizio gare alle ore 10. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Padova
38
Renate
33
Sambenedettese
32
Reggiana
29
Feralpi Salò
29
Albinoleffe
26
U. Triestina
25
Sudtirol
25
Pordenone
25
Bassano Virtus
25
Mestre
24
Fermana
23
Gubbio
22
Teramo
21
Vicenza
21
Ravenna
21
Santarcangelo
19
Fano A.j.
14
Fano A.j. - Padova
1-1
Mestre - Albinoleffe
2-1
Ravenna - Bassano Virtus
1-2
Reggiana - U. Triestina
2-0
Renate - Feralpi Salò
2-1
Sambenedettese - Fermana
3-0
Santarcangelo - Gubbio
1-0
Sudtirol - Pordenone
Vicenza - [ha Riposato]
Teramo - [ha Riposato]

Golf